Specchio, specchio

11 Agosto Ago 2018 0704 11 agosto 2018

Come combattere i capelli secchi in estate

Ok, il sole è il nostro acerrimo nemico. Ma occhio anche alla cheratina e alla salsedine. I nostri consigli per girare in città o al mare senza effetti spiacevoli.

  • ...
Estate Capelli Secchi

D’estate, i capelli richiedono maggiori attenzioni. In città l’unico vero nemico è il sole, che disidrata e sbiadisce le ciocche superficiali. Al mare, invece, devono vedersela anche con la salsedine e il vento che li inaridiscono e ne intaccano la struttura, rendendoli stopposi. Quindi, conviene mettere in atto un’efficace strategia difensiva, che prevede l’uso regolare di prodotti specifici, di cui trovate un’attenta selezione nella nostra gallery.

UN SURPLUS DI CHERATINA

Quando la cheratina scarseggia oppure viene alterata dagli agenti esterni, in particolare dai raggi UV, il capello si indebolisce, perde luminosità e tende a spezzarsi. Per preservare l’integrità di questa proteina o aumentarne la quantità, sono state create linee di prodotti a base di complessi dall’azione ristrutturante, in grado di riparare eventuali danni e rinforzare i capelli, donando volume e lucentezza.

CONTRO L’ARIDITÀ

Al mare, ai danni dei raggi UV si aggiungono quelli della salsedine, che ha un effetto fortemente disidratante. La conseguenza è il temutissimo effetto 'stoppa', soprattutto se i capelli sono colorati, quindi più porosi rispetto a quelli naturali. Per evitarlo, basta usare gel ed emulsioni con filtri UV sotto il sole, mentre alla sera funzionano a meraviglia gli oli vegetali dalle proprietà nutrienti e idratanti, come quelli di argan, nocciolo, moringa, ricino e karité.

RIMEDI SALVACOLORE

Il sole schiarisce i capelli, ma non sempre con risultati soddisfacenti, anche se il fenomeno riguarda sole le ciocche più superficiali. Il biondo, per esempio, rischia di ingiallire, il rosso può virare sull’arancione e il bruno è facile che assuma toni bruciati. Nessun problema, invece, se i capelli sono castani, che si illumineranno di riflessi dorati o ramati, a seconda dei pigmenti predominanti. In ogni caso, per evitare sorprese, al mattino, prima di uscire, conviene spruzzare su tutta la testa uno spray protettivo con filtri specifici per capelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso