Like 2 Dicembre Dic 2014 0952 02 dicembre 2014

Peppa Pig batte Belen Rodriguez

La maialina è la più cercata online nel 2014 secondo Microsoft. Ma per Yahoo! è più richiesto il meteo.

  • ...
E PEPPA SFONDA IN LIBRERIA, PER NATALE 150 MILA COPIE

Peppa Pig ha battuto Belen Rodriguez nelle ricerche online 2014.

ANSA - ANSA

Peppa Pig ha rubato il posto a Belen Rodriguez, gli One Direction trionfano nella musica, Firenze e Venezia tra le città d'arte, Michael Schumacher e Cristiano Ronaldo tra gli sportivi. A stilare le classifiche è Microsoft, che ha analizzato le parole più cercate in Italia nel 2014 sul suo motore di ricerca Bing. Tra le celebrità, il cartone animato britannico Peppa Pig ha tolto lo scettro a Belen, protagonista dei rotocalchi nel 2013. Terza è la truccatrice e blogger Clio, seguita da Mika e da Suor Cristina.

ONE DIRECTION IN TESTA NELLA MUSICA
Tra i cantanti vice la boy-band One Direction, amata dai giovanissimi. La medaglia d'argento va a Katy Perry e quella di bronzo a Vasco Rossi. Fuori dal podio Arisa ed Emma Marrone. Tra le città trionfa il Belpaese con Firenze, Venezia e la Sardegna sul podio, seguite da Londra, Parigi e New York. La classifica dei film più ricercati per il 2014 conferma il verdetto degli Oscar con La Grande Bellezza al primo posto, Frozen - Il Regno di Ghiaccio al secondo e Sole a catinelle al terzo.

PER YAHOO! SONO LE PREVISIONI DEL TEMPO L'ITEM PIÙ CERCATO
Nella moda Zalando si piazza davanti a Privalia e Zara. Sul fronte dello sport la classifica resta dominata da Michael Schumacher, vittima di un incidente sulle piste da sci. Subito dietro due stelle del calcio: Cristiano Ronaldo e Gigi Buffon, sotto i riflettori anche per le loro vicende personali a sentimentali.
I risultati si differenziano da quelli diffusi da Yahoo! secondo cui la cosa più cercata sono le previsioni del tempo, l'oroscopo e il Superenalotto. Tra le celebrità femminili trionfa Laura Torrisi, ex di Leonardo Pieraccioni, mentre tra gli uomini vince Checco Zalone. Tra le preoccupazioni degli italiani il primo posto va allo sciopero, seguito dal maltempo e dal mutuo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso