Tempo libero 14 Ottobre Ott 2014 1020 14 ottobre 2014

Musical e sai cosa vedi

Il genere musicale è tornato e ha invaso la nuova stagione teatrale. Ecco tutti quelli da non perdere.

  • ...
La-Famiglia-Addams_credit_Robert-Shami

Il musical vive una seconda giovinezza in questo inverno 2014-2015 aggiudicandosi il ruolo da protagonista della nuova stagione con una serie di novità sorprendenti e graditi ritorni.
Segnali di una rinascita del genere musicale si erano già avuti nel cinema, basta ricordare la commedia Jersey Boys adattata al grande schermo dal mitico Clint Eastwood che ne ha curato la regia. Ma ci sono stati anche Inside Llewyn Davis dei fratelli Cohen, basato sulla vita di un folk singer, o Alabama Monroe del belga Felix van Groeningen, candidato all'Oscar come miglior film straniero e piccola gemma della musica «bluegrass», un po' fuori dal mondo, ma molto suggestiva.
E ora è partita la  la caccia al “cult” teatrale. Ecco allora una mini-guida con i musical in calendario da non perdere selezionati da Letterdonna.it.

Una scena del musical Dirty Dancing.

Laura Bianca - Photos:Laura Bianca Photographer

DIRTY DANCING
Esordio con il botto per il musical direttamente ispirato al celebre film di Emile Ardolino del 1987. Il testo è sempre quello di Eleanor Bergstein, adattato però a un format teatrale inglese. Chi c'è al posto degli indimenticabili Patrick Swayze e Jennifer Grey? Gabrio Gentilini (già Tony Manero nel musical La febbre del sabato sera) e Sara Santostasi (volto noto della fiction italiana), che si concederanno non pochi balli proibiti sul palco.
In scena al Teatro Nazionale di Milano fino al 28 dicembre.

Promette di divertire la Famiglia Addams con Elio e Geppi Cucciari.

Photo: Robert Shami - Copyright 2014 Robert Shami Ngenzi. All rights reserved.

LA FAMIGLIA ADDAMS

Arriva per la prima volta in Italia anche La famiglia Addams, commedia musicale basata sui celebri personaggi creati da Charles Addams negli Anni'30 e già serie tivù amata da diverse generazioni. Nei panni di Gomez e Morticia troviamo rispettivamente Elio e Geppi Cucciari.
Dal 17 ottobre al 9 novembre al Teatro della Luna di Milano
Dal 13 al 18 gennaio al Teatro Europauditorium di Bolognadal 20 al 25 gennaio al Teatro dell'Archivolto di Genova
Dal 27 gennaio all'1 febbraio al Teatro Colosseo di Torino
Dal 4 al 22 febbraio all'Auditorium Conciliazione di Roma
Dal 10 al 15 marzo al Teatro delle Muse di Ancona
Dal 21 e 22 marzo al Teatro Verdi di Firenze.

Jesus Christ superstar è un sempreverde del genere musical.

JESUS CHRIST SUPERSTAR
La celebre opera rock di Andrew Lloyd Webber (diventato anche film nel 1973) torna a infiammare i teatri italiani, tra l'altro con il cast originale: Ted Neeley (Gesù), Yvonne Elliman (Maddalena) e Barry Dennen (Pilato).
Dal 16 ottobre al 2 novembre al Teatro Arcimboldi di Milano
Dal 18 al 23 novembre al Teatro Colosseo di Torino
Dal 2 al 7 dicembre al Teatro Verdi di Firenze
Dall'11 al 13 dicembre al Creberg Teatro di Bergamo
Dal 16 al 21 dicembre al Politeama di Genova
Dal 30 dicembre all'1 gennaio al Paladozza di Bologna.

Dopo il libro e  il film, non poteva mancare la versione musical di 50 sfumature di grigio.

50 SFUMATURE DI GRIGIO – IL MUSICAL
Ebbene si, la febbre di  50 sfumature di grigio  ha contagiato anche il teatro. Il musical, produzione OFF-Broadway, arriva nella sua versione italiana con protagonisti Christian Ginepro, Loretta Grace e Giovanna D'Angi. Si tratta di una commedia molto ironica che vede protagoniste tre casalinghe, membre di un club di lettura, che si appassionano alle storia di Christian Grey e Anastasia Steele.
Dal 4 al 16 novembre al Teatro Nuovo di Milano.

Spring awakening, Risveglio di primavera approda in Italia.

Copyright: Job_dv digital movies snc

SPRING AWAKENING – RISVEGLIO DI PRIMAVERA
Altra “chicca” di questa stagione è la versione italiana di Spring Awakening – Risveglio di primavera, musical già noto all'estero e che ha portato fortuna a personaggi del calibro di Lea Michele. Tratto dall’omonima opera di Frank Wedekind, ha per protagonisti un gruppo di adolescenti nella Germania del 19° secolo alle prese con la scoperta della propria identità sociale, affettiva, sessuale, e l’ipocrisia del mondo adulto. Il cast è composto da giovani performers, poco conosciuti ma molto talentuosi.
Dal 12 al 30 novembre al Teatro Menotti di Milano
Dal 2 al 7 dicembre al Teatro della Pergola di Firenze
Il 12 dicembre al Teatro Comunale di Carpi
Dal 16 al 21 dicembre al Teatro Stabile di Torino
Il 10 gennaio al Politeama Genovese di Genova
Il 15 gennaio al Teatro Nuovo Giovanni da Udine di Udine
Il 22 gennaio al Nuovo Teatro Verdi di Brindisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso