26 Settembre Set 2016 1913 26 settembre 2016

Malefica Angie

Lo scrittore Ian Halpelin ha una teoria tutta sua sulle reali cause del divorzio dei Brangelina. Finzioni, accuse e pianificazioni svelano una Jolie che non ti aspetti.

  • ...
Brangelina

«La relazione era una farsa e Angie è una pianificatrice». Accuse pesanti mosse dal giornalista investigativo canadese Ian Halperin e indirizzate all'ex coppia più amata di Hollywood. L'autore del libro Brangelina: The Untold Story of Brad Pitt and Angelina Jolie (pubblicato nel 2009) è intervenuto nei programmi australiani Sunrise eToday Extra, per ribadire la 'malvagità' della Jolie. Secondo lo scrittore «la coppia Pitt-Jolie ha costruito la loro relazione in modo da raddoppiare il loro potere. L'obiettivo era quello di creare un vero e proprio impero partendo dai loro nomi e dalla loro fama».

GLI OBIETTIVI DELLA JOLIE
Le insinuazioni, però, vanno anche oltre. «Hanno finto per anni. E per molti mesi hanno 'lavorato' su una via d'uscita strategica», ha continuato Halperin. Ma, incalza: «La colpa della rottura è di Angelina, non di Brad. Lei ha dei programmi ben precisi: lasciare gli States e trasferirsi nel Regno Unito per intraprendere una carriera politica e rafforzare il suo impegno umanitario». Inoltre, secondo i suoi informatori, «questa separazione sarà la peggiore della storia di Hollywood». Stando ad alcune indiscrezioni date da Us Weekly, nei 'programmi' dell'attrice non sarebbe più contemplato il bel Brad. Anzi, Angie avrebbe addirittura bloccato le chiamate provenienti dall'ormai ex marito.

FELICI E SEPARATI
Per quanto assurdo possa sembrare, a rovinare i programmi della Jolie sarebbe stato lo stesso Pitt stufo di sottostare ai presunti patti precedentemente siglati con l'ormai ex moglie. «Ciò avrebbe scatenato l'ira di Angelina con le conseguenti accuse. Lei doveva fare di tutto per ottenere l'affidamento dei suoi figli e l'unica soluzione era diffamare Brad», ha continuato Halperin.  A dare il colpo di grazia l'intervento (poco provvidenziale) dell'amica e mentore dell'ex signora Pitt, la Baronessa Arminka Helić, che avrebbe interferito negativamente sulle sue decisioni.

LA REAZIONE DI BRAD
Secondo alcune indiscrezioni, «l'attore è completamente sconvolto dalle ultime vicende perché incredulo del comportamento torbido della Jolie». Lei, infatti, starebbe cercando tuttora di infangare il buon nome di Brad, ma «a dispetto di quanto si sente dire, Pitt non si è mai pentito della storia con la Jolie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso