6 Marzo Mar 2016 1000 06 marzo 2016

Papà, esci con me?

Vino, auto, musica: cinque idee originali per celebrare la festa dedicata ai padri.

  • ...
padre figlia

Si avvicina a grandi passi la festa del papà. Se siete a corto di spunti originali per sorprendere il vostro 'vecchio' capofamiglia in occasione del 19 marzo, LetteraDonna ha selezionato cinque proposte per tutti i gusti. Che vanno da un concerto a una due giorni dedicata al vino, passando per una mostra, un viaggio su una spider d’epoca e un tour goloso.

PER GLI AMANTI DELLA MUSICA A VENEZIA
Atmosfera rilassata, lontano dal rigore formale delle tradizionali sale da concerto, Le salon ideal, in calendario il 20 marzo a Venezia, nell’avveniristico Teatrino di Palazzo Grassi firmato da Tadao Ando, propone un mix di musica classica, jazz, musical, in un appuntamento che abolisce la distanza fra il pubblico e i virtuosi delle note. In un pomeriggio all'insegna della contaminazione, i musicisti sperimentano e si confrontano, suonando violoncello, clarinetto, contrabbasso, saxofono, pianoforte, in un ambiente che richiama un po’ il salotto di casa.

A MONZA LA MOSTRA SU AYRTON SENNA
I patiti della Formula 1 hanno amato Ayrton Senna, entrato nella leggenda già prima di perdere la vita nel 1994, sul circuito di Imola, a soli 34 anni. Per i papà che hanno la passione dei motori, l’idea giusta può essere una visita alla mostra L’ultima notte, allestita fino al 24 luglio all’Autodromo di Monza, con oltre 100 foto che raccontano vita, carriera, amori, passioni del pilota. Il percorso della rassegna si apre con il debutto di Senna in kart, per proseguire con i suoi primi successi, le vittorie più emozionanti, le sconfitte. Poi il rapporto con i colleghi, amici e rivali al tempo stesso, e con Alain Prost in particolare. Ma in mostra trovano spazio anche gli affetti familiari, la fede e le ultime ore di vita del campione.

ITINERARI SULLE AUTO D'EPOCA
Sempre in tema di bolidi, una giornata a due in auto d’epoca, con il vento fra i capelli, può essere un regalo davvero gradito per il papà. Che ha l’occasione di provare la guida di un modello da scegliere nel parco macchine di Slow Drive, che conta fra gli altri Alfa Romeo Spider, Triumph Spitfire, Alfa Romeo Duetto, VW maggiolino cabriolet, Fiat 1500 cabriolet. Gli itinerari? Lungo la costa bresciana del lago di Garda, fra i borghi tagliati dal primo tratto della Mille Miglia, con tappe a Desenzano, che ha un’aria fra il signorile e la località balneare, Sirmione, amata da Catullo, Gardone Riviera, con il Vittoriale degli Italiani di D’Annunzio.

LA FOOD VALLEY PER I BUONGUSTAI
È pensato per i buongustai il pacchetto, di una o due notti, messo a punto per un itinerario nella Food Valley italiana: nella bassa parmense, dove nascono alcune eccellenze indiscusse del Made in Italy, il viaggio parte con la visita ad un caseificio in cui da quattro generazioni viene prodotto il Parmigiano Reggiano. Poi tocca ai vini, ai salumi, ai dolci di San Secondo. E nelle vicinanze, chi ha letto, o visto in televisione, Don Camillo, può fare un salto al Museo del Mondo Piccolo di Fontanelle, dedicato a Giovannino Guareschi.

ROERO DAYS A TUTTO VINO
È un viaggio sensoriale nell’universo del vino, quello proposto da Roero days, in programma alla Venaria Reale di Torino il 20 e 21 marzo. La vetrina piemontese punta a far conoscere la storia che c’è dietro ai bianchi fatti con l’Arneis e ai rossi nati dalle uve di Nebbiolo, con degustazioni, laboratori, banchi d’assaggio, approfondimenti, tavole rotonde e dibattiti curati da esperti del settore. La magnifica residenza sabauda farà da cornice alla manifestazione che vanta la presenza di 300 vini prodotti da 60 cantine, da scoprire assieme a prosciutti, formaggi, o specialità come la salsiccia di Bra. Ingresso libero alla Cascina Medici del Vascello e accesso gratuito a 40 tavoli di degustazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso