28 Maggio Mag 2015 1303 28 maggio 2015

Un «diario dell'anima» alla scoperta del sacro

Un cuore pensante, il nuovo libro di Susanna Tamaro, parte dall'infanzia dell'autrice per rispondere alle domande di oggi.

  • ...

Il cammino interiore di una bambina che sa vedere il sacro nel dettaglio quotidiano, ma anche un' autobiografia spirituale nella quale  «ogni parola è calibrata». Un cuore pensante (Bompiani, pp.214, 14 euro)  il nuovo libro di Susanna Tamaro,  ha lo stresso titolo della rubrica che la scrittrice bestseller di Va dove ti porta il cuore ha tenuto su Avvenire da ottobre a dicembre 2014. Il libro «anomalo nella mia produzione, a metà tra il saggio e l'autobiografia», spiega  all'Ansa l'autrice, è diviso in tre parti, Tentativi di volo, La parte non misurabile e Un faro nella notte, ed è  per l'autrice un percorso dell'anima.  Si procede per lampi, quasi per «folgorazioni in un tempo in cui vanno di moda le cose brevi», che sono però rilfessioni profonde su quello che accade, sulla vita interiore, fuori da ogni schema. Partendo dalla sua infanzia, dall'ansia di capire, dalle domande che si fanno i bambini di tutto il mondo, la scrittrice cerca di rispondere a quelle dell'oggi. Prima fra tutte: «Viviamo solo nel tempo della nostra vita o ci sono altre dimensioni misteriose che ci precedono o ci seguono?». Secondo Tamaro nel nostro modo di vivere dominato dalla tecnologia è difficile «cogliere il respiro più grande che ci avvolge», e con questo libro ha voluto farcelo  avvertitre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso