TEMA DEL GIORNO 11 Settembre Set 2012 1112 11 settembre 2012

Lo sport è donna

Il successo delle azzurre nel 2012 e un medagliere ricco di grandi soddisfazioni.

  • ...
2012 US Open

Sara Errani e Roberta Vinci hanno vinto il doppio agli Us Open 2012.

Cameron Spencer - 2012 Getty Images

Sara Errani e Roberta Vinci hanno appena scritto una nuova pagina nella storia dello sport, ma quest'anno le azzurre non scherzano.
La coppia ha trionfato agli Us Open nella finale del doppio femminile, battendo le cece Andrea Havlackova e Lucie Hradekca, per 6-4, 6-2. La romagnola e la pugliese sono le prime due italiane a conquistare il tetto del mondo nella classifica Wta. Anche Flavia Pennetta era arrivata cosí in alto, ma in compagnia dell'argentina Gisela Dulko.
IL MEDAGLIERE DELLE  NOSTRE TENNISTE
La vittoria sul glorioso cemento newyorkese di Flushing Meadows arriva alla fine di un'annata fortunata, iniziata con la conquista della finale degli Australian Open e  proseguita con ben sette affermazioni, perché queste atlete hanno deciso di stupire: S'Hertogenbosch, Parigi, Roma, Madrid, Monterrey, Acapulco (Messico), e Barcellona. Ma questa é una coppia che scoppia, perché ai sette titoli di quest'anno vanno aggiunti anche quelli conquistati nel 2011, a Hobart, Pattaya City e al torneo del Country club, a Palermo.
UN ANNO D'ORO PER LO SPORT FEMMINILE
Ma le due tenniste non sono state le  uniche ad arricchire il medagliere nostrano del 2012. Ci hanno pensato anche le azzurre di Londra, a cominciare dalle schermitrici, che hanno fatto tripletta nel fioretto, con l'oro di Elisa Di Francisca, l'argento di Arianna Errigo e il bronzo di Valentina Vezzali. Ma le spadaccine non si sono fermate qui, e hanno vinto tutto nel fioretto a squadre,  stracciando le russe in finale. Nel tiro al piattello ha portato a casa l'oro Jessica Rossi che, non contenta, ha anche battuto il record mondiale. Hanno conquistato il podio anche le sportive delle paraolimpiadi di Londra, con tre ori, quattro argenti e tre bronzi. E c'è anche chi ha voluto strafare: Cecilia Camillini ha vinto sia nello stile libero che nel dorso, mentre Annalisa Minetti, ex miss e cantante, ha portato a casa la medaglia di bronzo e il record mondiale nei 1500 mt.
Sappiamo che dietro a ogni vittoria ci sono impegno, sacrificio, determinazione e infine tanta gioia. Sì, la gioia per le nostre sportive che, ancora una volta, ce l'hanno fatta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso