COCCOLE 21 Agosto Ago 2012 1500 21 agosto 2012

Il potere delle mani

Il massaggio più rilassante? Quello fatto da ciechi. In Cambogia è già boom.

  • ...
massaggi

In Cambogia si stanno moltiplicando i centri benessere dove i massaggi vengono fatti da non vedenti.

Getty Images/Pixland

La nuova frontiera del relax? Farsi massaggiare da terapisti ciechi. La notizia arriva da Phnom Penh, la capitale della Cambogia, dove è stato aperto il primo centro di massaggiatori ciechi, seguita poi da Siam Reap, Battambang e Sihanoukville.
I massaggi durano 60 minuti per un costo che varia dai 4 ai 7, dollari indipendentemente dal tipo di trattamento richiesto. I ciechi terapeuti hanno tutti seguito un corso che li ha preparati in massaggi shiatsu dei piedi e massaggi anma. Questi ultimi sono basati su una tecnica speciale che aiuta a rilassare il corpo attraverso la manipolazione della mente.
I Seeing Hands Massage Centres sono stati creati per permettere a persone che hanno perso la vista a causa di incidenti di sostenersi. Infatti i massaggiatori riescono a guadagnare abbastanza da rendersi economicamente indipendenti e in grado di vivere una vita relativamente normale. Il centro di Phnom Penh riunisce 13 massaggiatori ciechi più un paio di persone che aiutano lo staff ad organizzare il business.
Il centro di Phnom Penh (12 Eo Street 13, Phnom Penh, Cambogia) è molto semplice: fornito di tre camere con luce soffusa e musica da meditazione in sotto fondo per conciliare il momento di relax totale. Nonostante le camere non siano esattamente come quelle di una SPA di lusso, i massaggi superano di gran lunga quelli offerti dai centri benessere ordinari. Questo perché i ciechi, non potendo usufruire della vista, sviluppano gli altri quattro sensi e, in particolare, il tatto. Per questo offrono un massaggio più accurato e rilassante di quello che una persona vedente potrebbe mai fare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso