11 Gennaio Gen 2018 1701 11 gennaio 2018

Chi è Alice Merton, in cima alle classifiche con No Roots

Il suo singolo d'esordio, uscito nel 2017, è arrivato anche in Italia, dopo aver collezionato milioni di views online e dischi di platino in molti Paesi europei. Conosciamola meglio. 

  • ...
No Roots Alice Merton

Capita che di una canzone o di una artista si inizi a sentir parlare solo molto tempo la sua uscita o il suo esordio: a volte brani che hanno collezionato milioni di visualizzazioni e ascolti online restano un mistero per una parte di pubblico finché non arrivano in radio. È il caso di Alice Merton, giovane cantautrice canadese che dopo aver conquistato le classifiche di mezzo mondo, sta ottenendo sempre più consensi anche in Italia, dove il suo brano No Roots sta preparando il suo arrivo all'interno del tour europeo. Il singolo, anticipo dell'album in lavorazione, era apparso su You Tube, Spotify e le altre piattaforme di streaming nel gennaio 2017. Da allora ha toccato le 48 milioni di views e ha fatto guadagnare ad Alice diversi dischi di platino. Beat scarno e voce evocativa, la 24enne è stata segnalata da Billboard fra le 10 voce alternative rock da tenere d'occhio nel 2018. D'obbligo, quindi, sapere qualcosa di più su di lei.

Nome: Alice Merton.

Data di nascita: 13 settembre 1993.

Nata a: Francoforte, da genitori irlandesi e tedeschi.

Cresciuta a: per via del lavoro di suo padre, la famiglia di Merton si è spostata spesso. Dopo un breve periodo in Connecticut, hanno vissuto stabilmente in Canada fino ai suoi 13 anni.

Vive a: dopo aver frequentato l'università a Londra, si divide fra Berlino e la capitale inglese.

Formazione: il primo amore di Alice, musicalmente parlando, è stata l'opera. Dopo la musica classica, ha spaziato in tutti gli altri generi, sviluppando una passione per gli Anni '80 e gli Alan Parson Project.

Genere: indie pop, alternative.

Esordio: No Roots fu pubblicato su You Tube il 7 gennaio 2017. Il relativo EP uscì il 3 febbraio dello stesso anno.

Etichetta discografica: dopo aver ricevuto diversi rifiuti da case discografiche, decise di fondare con il proprio manager un'etichetta tutta sua, la Paper Plane Records, per prodursi in modo indipendente. Il nome è un omaggio all'omonima canzone di M.I.A..

Come si definisce: il significato di No Roots fa proprio riferimento alle molte città in cui ha vissuto e al fatto di non appartenere a nessuna di esse in modo esclusivo. Sul suo profilo Instagram si definisce come «un'artista britannica, dall'accento canadese». Oltre che al Canada, all'Inghilterra e alla Germania è particolarmente legata anche alla Francia, dove sua madre visse per un certo periodo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso