Ma siete serie?

27 Dicembre Dic 2017 1252 27 dicembre 2017

Serie tv: cosa vedere tra Natale e Capodanno 2018

Le feste servono per recuperare le energie, certo, ma anche i titoli che non siamo riusciti a guardare durante il 2017. E, forse, anche prima.

  • ...
Serie Tv Feste Natale Capodanno 2018

Le feste di fine anno vi regaleranno una meritata pausa dal lavoro? Avete tempo da passare in casa al caldo sul divano? Mettetevi comode e dedicatevi a un po’ di sano binge watching con i nostri suggerimenti sulle serie tv cult che, per un motivo o per l'altro, vi siete perse: ecco dieci titoli da recuperare assolutamente tra Natale e Capodanno.

Per le lettrici nostalgiche - DOWNTOWN ABBEY

Se la vostra passione sono le serie in costume, Downtown Abbey farà per voi: ambientata tra il 1912 e il 1926 durante il regno di re Giorgio V, nell’omonima tenuta fittizia nello Yorkshire, l’acclamata serie tv segue le vite dell'aristocratica famiglia Crawley e dei loro servitori. Andata in onda tra il 2010 e il 2015 per un totale di 52 episodi, la storia inizia con la notizia dell’affondamento del Titanic, il 12 aprile 1912, in cui il cugino del conte, James Crawley, e suo figlio Patrick, erede della loro proprietà, sono morti. I Crawley sono sconvolti al pensiero che nuovo beneficiario della tenuta sia il giovane Matthew, cugino di terzo grado della famiglia e avvocato a Manchester. Se vi piacciono gli intrighi in costume, non potete perderlo.

Da guardare mangiando: un tè delle cinque con tanti scones al burro e marmellata.

Per le lettrici trendy - SEX & THE CITY

Non ha bisogno di presentazioni Sex & the City, serie che ha accompagnato le donne di tutto il mondo per 16 lunghi anni con le avventure newyorkesi della giornalista e scrittrice Carrie Bradshaw (Sarah Jessica Parker) e delle sue amiche Samantha Jones (Kim Catrall), pr mangiauomini, Charlotte York (Kristin Davis), romantica arredatrice, e Miranda (Cynthia Nixon), concreta avvocatessa. Il fil rouge di tutte le vicende è il rapporto tra donne e uomini, dalle storie di una notte ai grandi amori, primo fra tutti l’indimenticabile amore di Carrie, Big. Il tutto condito da abiti e scarpe firmati e litri di Cosmopolitan. Fatevi sotto: da recuperare vi aspettano 94 episodi e due lungometraggi!

Da guardare bevendo: un Cosmopolitan, signature cocktail della serie (vodka, cointreau, succo di lime e succo di mirtillo rosso).

Per le lettrici moderne - GIRLS

Da molti definito il nuovo Sex & The City, Girls è la serie creata e con protagonista l’esuberante Lena Dunham, andata in onda su HBO dal 2012 ad aprile 2017, collezionando sei stagioni. La serie segue le vicende di quattro amiche poco più che ventenni che cercano di costruirsi una vita a New York: Hanna, la protagonista, è un’aspirante scrittrice a cui i genitori hanno tagliato i fondi e che dovrà imparare a fare affidamento solo sulle forze. Le sue amiche Marnie, Jessa e Shoshanna la accompagneranno nel percorso, tra avventure, amori e il tentativo di realizzare le proprie ambizioni.

Da guardare mangiando: spaghetti con le verdure, come quelli che Hanna mangia nella prima puntata, quando i genitori le dicono che le taglieranno le finanze.

Per le lettrici combattive - THE GOOD WIFE

Julianna Margulies è la protagonista di questa strepitosa serie che rivoluziona il genere procedurale, mescolando vicende personali e lavorative sullo sfondo di interessanti dinamiche politiche e giudiziarie. The Good Wife, andata in onda tra il 2010 e il 2016, inizia con la protagonista Alicia che vede il suo mondo distrutto dalla notizia che il marito Peter, procuratore distrettuale, ha dormito ripetutamente con prostitute, pagandole con soldi pubblici. Alicia, che aveva da tempo abbandonato il lavoro per dedicarsi ai figli e alla carriera del marito, si rimbocca le maniche e, grazie al vecchio amico Will, trova un lavoro nel prestigioso studio legale Stern, Lockhart & Gardner. Presto si riaccende in lei la passione per la legge e inizia una lenta trasformazione che la porterà a diventare sempre più emancipata e sicura di sé.

Da guardare bevendo: un buon bicchiere di vino rosso, come quello che Alicia si concede a fine giornata dopo i casi più complicati.

Per le lettrici coraggiose - HOMELAND

Un’altra donna forte è al centro di Homeland, serie che racconta intrighi internazionali dove politica, spionaggio e azione si mescolano in modo esplosivo. Claire Danes interpreta Carrie Mathison, dotatissima agente della Cia affetta da disturbo bipolare, che nelle prime stagioni si troverà a indagare su Nicholas Brody, agente dei marines insperatamente ritrovato vivo in Afghanistan dopo la sua scomparsa durante la guerra in Iraq. Mentre la nazione lo accoglie come un eroe di guerra, Carrie sospetta che sia lui uno sconosciuto prigoniero americano convertitosi all’Islam e diventato informatore di Al Qaida di cui un informatore le aveva parlato poco tempo prima. Senza l’appoggio formale della Cia, decide di indagare indipendentemente su Brody, finendo tuttavia per complicare ulteriormente la situazione quando finisce per invaghirsi di lui.

Da guardare mangiando: un piatto di mezè mediorientali, ad esempio olive, taboule, humus con pane pita, formaggio halloumi, polpette di carne kebbé e polpette vegetali falafel.

Per le lettrici sensibili - UNA MAMMA PER AMICA

Le avventure di madre e figlia, Lorelai (Lauren Graham) e Rory Gilmore (Alexis Bledel) nella immaginaria cittadina di Stars Hollow in Connecticut, hanno tenuto compagnia a milioni di fan in tutto il mondo dal 2000 al 2007, tanto da convincere Netflix a produrre un seguito di due puntate speciali nel 2016, per dare una conclusione alla storia. Il punto forte di Una mamma per amica sono i dialoghi brillanti e divertenti e il rapporto tra mamma Lorelai e la figlia, avuta quando era appena sedicenne. Per questo le due sono legatissime, tanto da avere un rapporto più simile all’amicizia che a quello tra genitore e figlio. La serie segue Rory nella crescita, dai sogni dell’adolescenza ai primi amori, fino all’Università e i primi passi nel mondo del lavoro, mentre Lorelai cerca di trovare l’amore della sua vita e di affermarsi professionalmente, trovando pace nel rapporto tormentato con i genitori.

Da guardare mangiando: una pizza fumante da consumare rigorosamente davanti alla tv, come fanno Lorelai e Rory.

Per le amanti del vintage - MAD MAN

Adorate il look Anni '60? Siete affascinate dagli uomini in abito e con la brillantina tra i capelli? Questa serie pluripremiata trasmessa tra il 2009 e il 2015 (sei stagioni, 94 episodi) vi catapulterà nella New York dell’epoca. Un tempo in cui i pubblicitari di Madison Avenue, i cosiddetti Mad Man, erano guardati con ammirazione e facevano carriera lanciando slogan accattivanti da uffici moderni in cui bevevano whiskey e fumavano senza sosta, mentre le donne potevano ambire solo al ruolo della perfetta (e sexy) segretaria o della madre di famiglia. Costumi magnifici e un’impeccabile atmosfera vintage vi accompagneranno alla scoperta della vita apparentemente perfetta di Don Draper (Jon Hamm), pubblicitario di successo che cela un oscuro segreto, e dei suoi ambiziosi colleghi.

Da guardare mangiando: cheeseburger e patatine, direttamente dalla fast food nation.

Per le lettrici giocose - FRIENDS

Vi sentite più simili a Monica, giovane chef ossessionata da ordine e pulizia ma capace di fare da collante tra i suoi amici, a Rachel, ex reginetta del liceo viziata che fugge a New York per ricostruire la sua vita o a Phoebe, massaggiatrice dalle velleità cantautoriali che guarda il mondo con occhi naif? Chiunque sia la vostra preferita, non potete perdere l’occasione di rivedere Friends, la sitcom più bella e longeva degli Anni '90, trasmessa da NBC dal 1994 al 2004, che narra le divertenti avventure di sei amici per la pelle residenti a Manhattan: Ross (David Schwimmer), Chandler (Matthew Perry), Joey (Matt LeBlanc), Rachel (Jennifer Aniston), Monica (Courtney Cox) e Phoebe (Lisa Kudrow). Il fulcro delle vicende è l’appartamento di Monica nel West Village, dove la giovane vive con Rachel, amica d’infanzia fuggita da un matrimonio senza amore e da sempre punto debole del fratello Ross. Lì si intrecciano per 10 anni le vicende delle tre amiche e di Ross insieme ai dirimpettai Joey, aspirante attore belloccio e un po’ tonto, e Chandler, sarcastico e irriverente, seguendo i protagonisti negli intrecci e negli sviluppi della loro vita insieme.

Da guardare mangiando: un tacchino ripieno del Ringraziamento, festa celebrata in modo ricorrente durante la serie grazie alle cene organizzate da Monica per il gruppo.

Per le amanti dei musical - CRAZY EX GIRLFRIEND

Rebecca Bunch (Rachel Bloom) è una giovane avvocatessa che lavora con successo in un importante studio legale di New York, ma si accorge che il denaro e la professione non le stanno dando la felicità. Uscita in strada per sfogare un pianto nervoso, incontra casualmente Josh, ex fidanzatino di cui era stata innamorata oltre dieci anni prima al campeggio estivo. Il ragazzo le menziona casualmente di vivere in California, a West Covina. Rebecca, identificando il tempo passato con lui con la felicità, decide di mollare tutto e trasferirsi lì per riconquistarlo. Qui farà amicizia con la nuova collega Paula e con Greg, barista amico di Josh, e tra un canto e un balletto, inizierà la sua nuova vita cercando di dissimulare i veri motivi della sua pazza scelta. La serie è disponibile su Netflix con le prime due stagioni, nel 2018 arriverà la terza.

Da guardare bevendo: un bubble tea alla tapioca, bibita di cui va pazzo Josh, l’ex stalkerizzato da Rebecca.

Per le lettrici romantiche - JANE THE VIRGIN

Giunta alla terza stagione e già confermata per una terza, Jane the Virgin, serie targata Netflix a metà tra una soap opera e una parodia della stessa, racconta la storia di Jane Gloriana Villanueva, 23enne di Miami con il sogno di diventare scrittrice, che ha fatto voto di castità fino al matrimonio alla nonna Alba, per non incorrere nell’errore della madre Xiomara, rimasta incinta per errore a 16 anni. Jane è felicemente fidanzata con il poliziotto Michael che ha deciso di rispettare la sua scelta e i due stanno pensando di sposarsi. Ma un giorno Jane, in clinica per un controllo ginecologico, viene inseminata artificialmente per errore con lo sperma di Rafael Solano, giovane rampollo proprietario dell’hotel dove la stessa Jane lavora per arrotondare, al posto della moglie Petra. Jane si scopre quindi incinta, provocando una vera e propria rivoluzione nella vita della sua famiglia, di Michael e di Rafael. Cosa succederà? Chi cerca intrecci amorosi, conditi da un po’ di umorismo e anche un pizzico di giallo, non deve perderla.

Da guardare mangiando: un sandwich cubano, tipico street food di Miami: un panino morbido alla piastra ripieno di prosciutto, formaggio e cetriolini. Da gustare rigorosamente caldo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso