Giudici X Factor

X Factor

23 Novembre Nov 2017 1343 23 novembre 2017

X Factor 2017: gli inediti (e le cose da sapere)

Nel quinto live, quello di giovedì 23 novembre, i concorrenti ancora in gara presentano le loro canzoni. 

  • ...
X Factor Inediti 2017

Prima ancora che sperare di arrivare in finale, e magari vincerla, molti concorrenti di X Factor sognano soprattutto di arrivare alla puntata di presentazione degli inediti. Il banco di prova in cui far sentire (davvero) la propria voce, dopo settimane di cover e canzoni prese in prestito. Giovedì 23 novembre, giornata del quinto live, i cantanti ancora in gara in questa edizione 2017 hanno la possibilità di presentare, o per alcuni ri-presentare, quello che hanno scritto e registrato nei mesi del programma. In vista di questo primo importante appuntamento, prima della serata conclusiva del 14 dicembre, le cose che sappiamo finora delle canzoni degli otto artisti. Per la maggior parte scritte da loro, ma con qualche collaborazione di livello. Oltre a Levante e Manuel Agnelli, coinvolti in prima persona per i loro ragazzi, c'è anche il nome di Fortunato Zampaglione, già autore e produttore di alcuni big della musica italiana.

GABRIELE ESPOSITO

Come forse ricorderete, l'inedito di Gabriele Esposito, uno dei ragazzi di Fedez, lo avevamo già ascoltato durante la fase delle Audizioni. Quando Gabriele era salito sul palco chitarra alla mano per cantare Limits aveva conquistato immediatamente giudici e pubblico. Dopo non essere riuscito a entrare alla scorsa edizione deò talent, il 2017 è stato l'anno della svolta. Durante il percorso, Esposito ha ripreso in mano il suo brano, perfezionandone il testo e rendendo più solida la base sonora. Con lui, fra gli autori, anche Lorenzo Arciero, che aveva provato a partecipare al programma nel 2016.

SAMUEL STORM

Samuel Storm è l'altro concorrente in gara per la categoria Under Uomini. Nelle prime fasi della gara, alle Audizioni e ai Bootcamp, aveva commosso con la sua storia personale. Il viaggio fatto tra deserto e mare per arrivare in Italia. Un racconto che, in occasione della presentazione degli inediti, si è fatto canzone con The Story. Un brano che si preannuncia molto intimo e personale. Con lui ha lavorato, fra gli altri, Rory Di Benedetto, già fra gli autori di Ora Mai, vincitore all'ultimo Festival di Sanremo nella sezione Nuove Proposte.

ROS

Il terzetto della Valdichiana era ruscito, nella quarta puntata, a passare alla successiva senza passare dal ballottaggio finale, come invece gli era capitato in altre due occasioni. I Ros (Camilla Giannelli, Lorenzo Peruzzi e Kevin Rossetti) presentano Rumore, scritto e composto da loro, e con Manual Agnelli come produttore. Un testo rock, ma che non lascia da parte la carica di Camilla: la front-woman dai capelli rossa si trasforma per l'occasione in una femme fatale.

RITA BELLANZA

Dopo le molte critiche ricevute nel quarto live, dove Rita Bellanza aveva scampato l'eliminazione dopo un'esibizione non proprio eccelente, l'unica cantante rimasta nel mazzo di Levante si presenta al banco di prova con un inedito sulla carta fortissimo. E, soprattutto, molto adatto a lei. Fra gli autori c'è proprio la sua coach, che le affida un brano scritto di suo pugno insieme a Alice Bisi, in arte Bithh. Il suo è uno dei nomi che più ha iniziato a circolare nella cosiddetta scena indipendente degli ultimi mesi. In Le parole che non dico mai Rita canta di un amore finito male, ricordato con malinconia e rassegnazione.

MANESKIN

Anche i Maneskin, quartetto romano composto da Damiano David, Ethan Torchio, Thomas Raggi e Victoria De Angelis, avevano esordito sul palco della Audizioni, dominandolo, con il loro inedito Chosen. Come per Gabriele Esposito, il tempo trascorso all'interno del loft ha permesso loro di migliorare la canzone e perfezionarla. Il gruppo si presenta così con un brano scritto, composto e prodotto da loro stessi. Il front-man, Damiano, ha detto che essendo un inguaribile «narcisista ed egocentrico» la canzone è sulla sua esperienza, ma in cui possono rivedersi tutti gli altri membri della band.

LORENZO LICITRA

Per Lorenzo Licitra, il tenore di questo X Factor 2017, troviamo come autore e produttore un nome molto noto nell'ambiente discografico italiano, quello di Fortunato Zampaglione. Attualmente sotto contratto con la Sugar, Zampaglione ha lavorato con nomi come Marco Mengoni, Giusy Ferreri e Francesca Michielin. Per Licitra è stato pensato In the name of love, con cui il cantante si presenta al pubblico nella sua anima più pop.

ENRICO NIGIOTTI

Presentadosi sul palco delle Audizioni, Enrico Nigiotti si era detto cresciuto rispetto al passato. Deciso a non commettere gli stessi errori fatti durante Amici di Maria de Filippi, e presentandosi in modo molto più maturo e pacato. Il suo inedito è L'amore è, su cui ha continuato dopo averlo suonato per la prima volta durante le selezioni, è una ballata romantica scritta di suo pugno. Anche per lui, il produttore è Fortunato Zampaglione.

ANDREA RADICE

Altra carta nel mazzo di Mara Maionchi, il più numeroso per ora, è Andrea Radice. Il pizzaiolo di Napoli si presenta con l'inedito Lascia che sia, dove la fine di un amore è raccontata da un voce maschile, decisa a lasciare che le cose prendano il loro corso. Dopo aver sopreso con esibizione in cui si è improvvisato ballerino scatenato, oltre che cantante, Radice torna all'ambiente che conosce meglio, quello della musica italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso