14 Novembre Nov 2017 1848 14 novembre 2017

Sanremo 2018: fra i Giovani Silvia Aprile, ex corista di Baglioni

Dopo l'annuncio dei partecipanti a Sarà Sanremo, in onda il 15 dicembre, scoppia la polemica. Il nome della cantante sarebbe troppo vicino al conduttore. 

  • ...
Silvia Aprile

«Perché Sanremo è Sanremo», recitava la sigla del 45esimo Festival della Canzone italiana. Per il nostro Paese è come un buco nero: vorremmo far finta di non vederlo, ma la verità è che ci attrae a sè inesorabilmente. E anche l'edizione del 2018, che sembra ancora così lontana, si riconferma una calamita per discussioni e polemiche. Dopo che sono stati annunciati i 16 finalisti di Sarà Sanremo, un nome della lista sta attirando già molta attenzione. Fra i partecipanti della serata preliminare della Sezione Giovani, prevista per il 15 dicembre, c'è infatti Silvia Aprile. Una cantante che forse al grande pubblico non dice molto, ma che ai più esperti ha fatto suonare una campanella d'allarme. La donna, napoletana, classe 1987, è stata infatti per diverso tempo una delle coriste di Claudio Baglioni. Quel Claudio Baglioni che è stato chiamato a raccogliere l'eredità di Carlo Conti alla conduzione del Festival. E così, anche se non c'è certezza che l'Aprile venga poi selezionata fra i sei nomi che andranno a Sanremo, per molti c'è già aria di raccomandazione. E anche se così non fosse, è sicuramente vero che Silvia Aprile ha già collezionato diverse esperienze televisive di un certo livello.

X FACTOR, LA PRIMA EDIZIONE

Il 2008 fu l'anno dell'esordio televisivo della cantante napoletana. Dopo aver incontrato Mara Maionchi durante un precedente concorso, Silvia Aprile e la giudice si trovarono di nuovo una di fronte all'altra sul palco del talent show, al tempo in onda su Rai Due. Era la prima edizione italiana di X Factor e gli altri coach erano Simona Ventura e Morgan, con Francesco Facchinetti alla conduzione. L'Aprile, nella categoria under 25, riuscì a restare in gara fino alla sesta puntata, quando venne eliminata.

A SANREMO CON PINO DANIELE

L'anno dopo, Silvia Aprile partecipò come nuova proposta a Sanremo Giovani: segno che i talent servivano già allora per dare nuovi nomi al Festival della Canzone italiana. Nel 2009 presentò la canzone Un desiderio arriverà, con un padrino d'eccezione Pino Daniele. I due concittadini avevano già lavorato fianco a fianco nella produzione del primo ep della ragazza, Silvia Aprile. Nel 2016, invece, aveva già provato a superare la fase eliminatoria di Sarà Sanremo, senza però riuscirci.

EDICOLA FIORE

Silvia Aprile è stata anche fra le voci (canore) presenti a Edicola FIore, il programma radiofonico e televisivo ideato da Fiorello nel 2011.

L'Edicola Fiore é destinata a rimanere una delle cose più geniali che siano successe nell'era moderna. E pensare che...

Geplaatst door Silvia Aprile op woensdag 6 september 2017

MATRIMONIO CON RETATA

Non si tratta di una performance canora, ma nel 2010 la cantante aveva fatto comunque parlare di sè sui giornali. Per poter celebrare il proprio matrimonio nella Reggia di Caserta, infatti, finse di aver organizzato una serata di presentazione di un suo disco, con tanto di cena di gala e depliant. In realtà, gli invitati si presentarono per festeggiare le sue nozze. Per questo, da gennaio 2017 Silvia Aprile è indagata per truffa e falsità ideologica. Il tutto, rientra in una più ampia indagine del Nucleo Investigativo di Caserta su possibili infiltrazioni mafiosi nell'aggiudicazione di appalti pubblici e privati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso