Ma siete serie?

9 Ottobre Ott 2017 1532 09 ottobre 2017

Serie tv: cosa vedere a ottobre 2017

Mindhunter, Disjointed, Dinasty, The Handmaid's Tale: novità e consigli per stare sul divano e divorare una puntata dietro l'altra.

  • ...
Serie Tv

Non fatevi ingannare da qualche giornata di sole, residui di un'estate che fu. Perché ottobre è il mese delle castagne, dei primi freddi e delle serie tv. Quando uscire la sera inizia a fare fatica anche ai più instancabili viveur, meglio tirare fuori la copertina e abbandonarsi volentieri al divano per vedere le novità che propongono tv e servizi di streaming. Chi predilige i polizieschi, chi guarda solo sitcom o chi ama le serie drammatiche, l'offerta autunnale mette d'accordo tutti. O quasi, perché è anche facile perdersi nel mare magnum delle proposte che potrebbero già stancare prima ancora di essere valutate fino in fondo. Ecco perché è bene non farsi prendere alla sprovvista e sapere a cosa si andrà incontro, soprattutto se a scegliere sarà qualcun altro/a al posto vostro.

Mindhunter - Jonathan Groff è l'agente speciale Holden Ford nella serie firmata da David Fincher.

Per le coraggiose - MINDHUNTER

Per chi ama brivido, tensione e avventure anche pericolose, ad ottobre arriva su Netflix una nuova serie ricca di tensione e suspence, firmata da David Fincher. Si chiama Mindhunter e segue le peripezie investigative di due agenti dell'FBI (Jonathan Groff e Holt McCallany) intenti a scoprire i meccanismi perversi che guidano le menti di vari serial killer. Le aspettative sono altissime, da segnare in agenda la data di uscita, il 16 ottobre.

Kathy Bates è Ruth Whitefeather Feldman, la hippie protagonista della serie tv Disjointed.

Per le giocose - DISJOINTED

In questa sitcom lanciata ancora da Netflix a fine estate, Kathy Bates veste i panni di una hippie che, dopo una vita passata a combattere i poteri forti e a battersi per la legalizzazione della marijuana, apre un centro per vendere erba e derivati a Los Angeles, insieme a suo figlio e una crew di giovani 'fumati'. Tra piani di business, clienti entusiasti e proteste del vicinato, non ci sarà proprio da annoiarsi: la proposta perfetta per le lettrici che cercano leggerezza e buonumore.

Il cast di 'Dinasty', il reboot della celebre soap opera in onda su Netflix.

Per le trendy - DINASTY

Lettrici romantiche e trendy, cosa vi fa venire in mente la parola Dinasty? Se la risposta è la soap opera americana con John Forsythe e Joan Collins che debuttò nel 1981, tenetevi pronte perché sta per debuttare - tanto per cambiare su Neflix - un reboot attesissimo messo in piedi dai creatori di serie cult come Gossip Girl e O.C.. Blake Carrington, capo famiglia nonché proprietario di una florida azienda, sta per sposare una giovane ragazza ambiziosa, ma la figlia Fallon e il figlio Joseph non sembrano d'accordo a lasciarla entrare così facilmente in famiglia e negli affari.

Elisabeth Moss, nomination agli Emmy per il ruolo interpretato in The Handmaid's Tale.

Per le futuriste - THE HANDMAID'S TALE

Le appassionate di fantascienza non devono perdere The Handmaid's Tale, che ha debuttato il 26 settembre su Sky Atlantic: basata sul romanzo distopico Il racconto dell'ancella della scrittrice americana Margaret Atwood, la serie è ambientata a Gilead, ex Stati Uniti, in un prossimo futuro dove regna un regime estremista che impone un ritorno ai valori tradizionali e una posizione subordinata alle donne. Protagonista Elisabeth Moss, che per il ruolo ha ottenuto una nomination agli Emmy.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso