26 Settembre Set 2017 1547 26 settembre 2017

Su Rai 2 torna Il Collegio: la seconda edizione ambientata nel 1961

Le cose da sapere sul reality narrato da Giancarlo Magalli. I partecipanti, le prove da sostenere, come funziona: dal preside ai sorveglianti, passando per l'esame di Stato e la temuta condotta.

  • ...
Il Collegio Seconda Edizione

«Se non la smetti ti mando in collegio»: la minaccia che tutti i millennial conoscono non poteva non trasformarsi in un tentativo di reality. Ciò che non ci si aspettava, forse, era una sua seconda edizione. Il collegio, infatti, dal 26 settembre 2017 torna su Rai Due per la seconda stagione: quattro puntate in cui la voce narrante di Giancarlo Magalli racconterà le vicende di 18 ragazzi tra i 13 e i 17 anni che cercheranno di agguantare la tanto agognata licenza media.

BACK TO THE SIXTIES

A ospitarli lo stesso istituto della prima stagione: il Collegio Convitto di Celana a Caprino Bergamasco. E lo stratagemma narrativo sarà il medesimo: un viaggio nel tempo che riporterà gli alunni indietro nel tempo. Se nella prima edizione si finiva dritti dritti nel 1960, nella seconda si sbarca nel 1961, complici l'abbigliamento, le feree regole che vietano smartphone, piercing e quant'altro, e l'aiuto delle sempre lodate teche Rai e dei loro preziosi materiali d'epoca.

STUDIO E CONDOTTA

Sette i professori a seguirli nelle varie materie, coordinati da un preside. Ma gli avversari più temibili dei giovani studenti sono, anche quest'anno, i famigerati sorveglianti. Veri e propri cerberi, il cui compito è far rispettare le regole e prendere nota di ogni infrazione. Sul finale, però, c'è un ostacolo al percorso formativo dei ragazzi: un esame di stato, con tanto di scritto di italiano, matematica e orale su tutte le altre materie. Studiare, però, non basta: perché una cattiva condotta può vanificare gli sforzi.
Ecco invece chi compone il cast degli studenti: Giuseppe Spitaleri, 16enne di Palermo; Elisabetta Gibilisco, 15enne; Nagga Baldina, 14enne di Garbagna Novarese; Michelle Cavallaro, 14enne di Pordenone; Edoardo Maragno, 16enne della provincia di Cremona; Federico Mancosu, 17enne della provincia di Milano; Camilla Ricciardi, 13enne di Genova; Gabriele Paul Sarmiento, 16enne di Roma; Marco Biò, 17enne di Milano; Brunella Cacciuni, 15enne di Napoli; Maddalena Sarti, 16enne della provincia di Bologna; Noa Planas, 15enne di Gabicce Mare; Gaia Malgheri, 15enne di Villanova d'Asti; Davide Moccia, 14enne di Aversa; Dimitri Trincano, 15enne di Terni; Roberto Magro, 14enne di Monza; Ginevra Mandolese, 15enne di San Nicolò a Tordino; Arianna Triassi, 15enne di Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso