13 Febbraio Feb 2018 1700 13 febbraio 2018

Che cos'è la tiroidite di Hashimoto, il disturbo che affligge Gigi Hadid

La modella ha voluto, una volta per tutte, tappare la bocca agli haters che l'accusavano di essere troppo grassa per fare la modella.

  • ...
Tiroidite Di Hashimoto Gigi Hadid

Gigi Hadid è una tra le donne più belle del mondo, eppure anche lei è stata vittima in passato di insulti legati al suo aspetto fisico. Quando venne scelta come angelo di Victoria's Secret, ad esempio, molti utenti osarono dire che era troppo grassa per sfilare in quel contesto. Grassa non era, Gigi Hadid, ma la modella ha voluto comunque rivelare la ragione per cui, in alcuni periodi, sembra apparire più 'gonfia' rispetto ad altri: e la ragione si chiama tiroidite di Hashimoto.

LA MALATTIA DI HASHIMOTO

«Per tutti voi che siete così determinati a scoprire perché il mio corpo è cambiato nel corso degli anni, potrebbe sfuggirvi che quando, a 17 anni, ho cominciato a lavorare, non mi era ancora stata diagnosticata la malattia di Hashimoto; quelli che tra di voi mi definivano 'troppo grossa per l'industria della moda' vedevano un'infiammazione e la ritenzione idrica causata dalla malattia», ha spiegato Gigi Hadid via Twitter. Ma in che cosa consiste la tiroidite di Hashimoto? Come si evince dal nome, colpisce la tiroide ed è una malattia autoimmune. In altri termini, è lo stesso organismo a dare vita ad anticorpi che attaccano la tiroide.

I SINTOMI

L'effetto principale è una ridotta produzione di ormoni, che sfocia quindi nell'ipotiroidismo. Le donne sono più colpite rispetto agli uomini, e gli effetti a lungo termine possono essere tra i più svariati. Si va dalla depressione ai disturbi cardiaci, passando per difficoltà nella deglutizione e nella respirazione. Nel breve periodo, invece, i sintomi sono l'affaticamento, l'aumento di peso, il pallore e i fastidi muscolari. Curarla in maniera definitiva non è possibile, ma solitamente basta l'assunzione quotidiana di una pillola contenente un ormone sintetico per lenire i disturbi o farli scomparire del tutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso