8 Maggio Mag 2018 1903 08 maggio 2018

Chi è Pia Lanciotti, Marisa de Il Miracolo

Nella serie tv in onda su Sky Atlantic HD dall'8 maggio 2018 è Marisa, l'assistente del ministro Fabrizio Pietromarchi interpretato da Guido Caprino.

  • ...
Pia Lanciotti

Non si sa né dove né quando sia nata, ma basta guardare il curriculum di Pia Lanciotti per capire che ci troviamo di fronte a una grande artista. Sarebbe riduttivo definirla 'solo' un'attrice viste le esperienze tra cinema, teatro e tv dove, dall'8 maggio 2018 su Sky Atlantic HD, è nel cast de Il Miracolo, la serie ideata e diretta da Niccolò Ammaniti. La donna interpreta Marisa, l'assistente del ministro Fabrizio Pietromarchi. Il premier vuole capire perché la statua della Madonna abbia iniziato a piangere quasi nove litri di sangue all'ora dopo essere stata ritrovata durante una retata nel covo di un boss dell’ndrangheta. Tra intrighi, segreti e drammi, negli otto episodi in programma recitano grandi nomi tra cui Alba Rohrwacher, Guido Caprino e Tommaso Ragno. Nonostante abbia un ruolo secondario nella serie prodotta da Sky Italia, Pia Lanciotti ha già una lunga esperienza professionale. Non sottovalutatela però. Siamo sicuri che la sua carta d'identità, ma soprattutto la sua carriera, vi stupirà.

Nome completo: Pia Lanciotti.

Età: n. p.

Nata a: n. p.

Istruzione: dal 1994 al 1997 ha frequentato la Scuola di recitazione del Piccolo Teatro di Milano. Tra i suoi insegnanti c'è stato anche il regista teatrale Giorgio Strehler.

In tv: ha esordito nel 2003 con la miniserie Virginia, la monaca di Monza ma è diventata famosa sul piccolo schermo con il personaggio di Michela Pardo ne La luna di carta, episodio de Il commissario Montalbano del 2009. Nel 2015 è stata Laura, la protagonista di PapàBlog, fiction trasmessa in Svizzera nel 2015. L'anno dopo ha anche interpretato Marta Valente, personaggio principale della seconda stagione di Non uccidere, la serie tv con Miriam Leone.

Al cinema: tra le ultime esperienze c'e Loro, il film di Paolo Sorrentino. Il suo debutto risale però al 2009 con Alza la testa, la pellicola dove interpretava Denisa. Il successo è arrivato nel 2010, quando ha recitato il ruolo di Lulù, la protagonista del film L'estate d'inverno.

In teatro: ha calcato i palchi più importanti di Londra, Roma e Milano. Tra le ultime opere c'è Hamlet Peckman di Antony Green dove nel 2016 ha interpretato il ruolo di Gertrude, la co-protagonista. All'inizio della sua carriera, l'attrice è stata anche Agnes ne Gli affari del Barone Laborde, per la regia di Luca Ronconi.

In doppiaggio: è stata la voce narrante della pubblicità di Eni nel 2011.

Riconoscimenti: tra gli ultimi ricevuti c'è quello come miglior attrice protagonista del film L'estate d'inverno nel 2009, durante il Festival Maremetraggio. Già all'inizio della sua carriera però, nel 2002, ha ricevuto il premio teatrale Eleonora Duse.

Sport: pratica nuoto, yoga e kendo.

Si definisce: «Curiosa. [...] Studio tanto, ma so di essere sempre agli inizi», ha raccontato al sito Mondo Spettacolo.

Progetti futuri: salpare oltreoceano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso