8 Maggio Mag 2018 1532 08 maggio 2018

Chi è Caterina Varzi, la moglie di Tinto Brass

Il regista per eccellenza del cinema erotico all'italiana è in causa con i figli per la gestione del suo patrimonio, amministrato proprio dalla compagna.

  • ...
Caterina Varzi Moglie Tinto Brass

Amore e affari non si dovrebbero mai mischiare ma nel caso di Tinto Brass le due cose vanno, in un certo senso, a braccetto. Sì, perché Caterina Varzi, sposata a luglio 2017, non è solo la compagna del regista e produttore ma è anche l'amministratrice del suo patrimonio. Sembrerebbe una cosa 'normale' ma in realtà è il risultato di una serie di sfortunati eventi. I figli del maestro, nel 2017, avevano paura che il padre potesse sperperare tutto il suo patromonio e per questo sono ricorsi alle vie legali: il figlio Bonifacio ha presentato un'istanza contro Brass il 13 settembre 2017 e a marzo il giudice gli ha dato ragione. Solo che ha nominato amministratrice Caterina Varzi, la moglie. Non proprio una persona 'terza', senza considerare che la donna non è proprio ben vista dalla famiglia di lui. Morale della favola, il regista e la compagna hanno impugnato la decisione del giudice e hanno dato incarico a un legale di presentare reclamo alla Corte d'appello. In attesa di capire come si evolverà la situazione, proviamo a conoscere meglio Caterina Varzi.

CHI È CATERINA VARZI

Oltre al nome, all'età (57 anni) e alla professione (ex avvocato penalista), è difficile trovare informazioni privare sulla seconda moglie di Tinto Brass. Quello che sappiamo, però, è che il regista l'ha definita «la donna che più mi ha dimostrato amore». Ma non solo. La donna è stata accanto al regista nel 2010, quando l'ha colpito un ictus. «Senza di lei non sarei qui», ha detto il maestro nel 2013. «Quando ho ripreso coscienza ed ero immobile e non riuscivo a parlare Caterina era lì e io riuscivo a pensare solo: quanto sei bella. È stato un momento difficile, la verità è che ho pensato anche al suicidio. Invece eccomi qui. Caterina mi ha riportato alla vita e alla memoria». Senza contare l'aspetto fisico: «È bella, tanto bella, è sexy, intelligente». I due si conoscono da molto tempo, visto che la Varzi è stata l'assistente di Tinto Brass ma la loro relazione è iniziata nel 2008, qualche anno dopo la scomparsa di Carla Cipriani, la sua prima moglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso