30 Aprile Apr 2018 1808 30 aprile 2018

È morta Pamela Gidley, la Teresa Banks di Fuoco cammina con me

L'attrice, che aveva iniziato la sua carriera come modella, era stata coinvolta nel progetto direttamente da David Lynch.

  • ...
Pamela Gidley Morta Teresa Banks Twin Peaks

Non aveva avuto una carriera strepitosa, Pamela Gidley, morta a 52 anni il 16 aprile nella sua casa del New Hampshire, come riporta la Bbc. Eppure a volte basta un solo ruolo per entrare nell'immaginario collettivo e, di converso, nel cuore di milioni di spettatori. Pamela Gidley ci era riuscita con Twin Peaks, o meglio, con Fuoco cammina con me, il prequel alla serie tv cult firmata da David Lynch.

LA FISSAZIONE DI LYNCH

Il ruolo era quello di Teresa Banks, la prostituta minorenne che viene ritrovata uccisa e avvolta in un telone di plastica. Come riportato dalla Bbc, Gidley aveva raccontato che era stato proprio Lynch a volerla nel ruolo. Lei all'epoca era impegnata con le riprese di un altro film: Lynch si accollò personalmente le spese aeree per permetterle di spostarsi da un set all'altro. Era il 1992, e Gidley aveva 27 anni.

VENT'ANNI DI CARRIERA

Le fortune di Gidley erano però cominciate molto prima, nel 1985, quando vinse un premio come ragazza più bella del mondo. L'anno successivo iniziò la sua carriera cinematografica con Trashin' - Corsa al massacro, che la vide al fianco di Josh Brolin. In breve Pamela Gidley divenne un volto piuttosto noto dell'immaginario Anni '80, ma fu appunto nel 1992 che divenne definitivamente un volto più che noto. Col passare degli anni le sue apparizioni si sono poi diradate, divise tra cinema e tv, per esaurirsi definitivamente intorno alla metà degli Anni 2000.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso