1 Aprile Apr 2018 1831 01 aprile 2018

Chi è Nicola Rignanese, Salvatore Strano di Questo nostro amore 80

L'attore, classe 1956, interpreta Salvatore Strano nella serie tv diretta da Isabella Leoni, in onda su RaiUno dal primo aprile 2018.

  • ...
Nicola Rignanese

È foggiano di nascita e toscano acquisito per amore della figlia ma in Questo nostro amore 80, serie tv diretta da Isabella Leoni in onda dal primo aprile 2018 alle 21.25 su RaiUno, l'attore Nicola Rignanese interpreta il siciliano Salvatore Strano. Dopo il boom economico degli Anni '60, l'uomo si è trasferito a Torino nello stesso condominio in cui abitano i Costa-Ferraris e, con il capofamiglia Vittorio, il protagonista condivide sia il lavoro che una solida amicizia. La sua vita privata però è più complicata: infatti, Salvatore non riesce a costruire un rapporto con Rosa, la figlia di dieci anni affetta dalla sindrome di Down. Con la fiction, ambientata nel capoluogo piemontese negli Anni '80, Nicola Riganese ha raggiunto la popolarità nel 2012, al fianco di Neri Marcorè e Anna Valle. Grazie al successo ottenuto sul piccolo schermo, nel 2016, è stato anche scelto dal regista Luca Ribuoli per la serie tv La mafia uccide solo d’estate, dove ha recitato nel ruolo di Boris Giuliano, il poliziotto ucciso dal boss Leoluca Bagarella nel 1979. E come dimenticare Tutto tutto niente niente (2012) e Madre Terra (2013), dove ha interpretato il personaggio di Pino O'straniero al fianco di Antonio Albanese nei panni di Cetto La Qualunque? Scommettiamo però che solo i più attenti se lo ricorderanno nel film d'esordio L'uomo d'acqua dolce del 1996 e Qualunquemente (2010), sempre al fianco dell'attore e comico lombardo. Ormai avete capito di chi stiamo parlando, ma se non conoscete tutti i dettagli della sua carriera professionale, questa carta d'identità è un'opportunità da non perdere.

Nome: Nicola Rignanese.

Nato nel: 1956.

Nato a: Foggia, in Puglia.

Vive a: Castiglion Fiorentino, in provincia di Arezzo.

Istruzione: nel 1991 si è diplomato alla scuola di arte drammatica Paolo Grassi di Milano.

Cinema: nel 1996, ha esordito nel film Vesna va veloce, per la regia di Carlo Mazzacurati. Il protagonista, interpretato da Antonio Albanese, lo ha scelto nello stesso anno per quattro tra le sue pellicole più famose

Teatro: ha calcato il palcoscenico con grandi classici come Orlando Furioso di Ariosto nel 1998 e Aspettando Godot di di Samuel Beckett nel 2005. L'ultima opera interpretata risale al 2011 con Il Re Muore di Gianfranco Pedullà.

Televisione: tra le ultime esperienze televisive, nel 2018 c'è stato Il Cacciatore di mafiosi, la serie di RaiUno in cui ha recitato al fianco di Daniela Marra. Nicola Rignanese ha però debuttato nel 1990 con Italia Germania 4/3, il film di Andrea Barzini ispirato alla semifinale di calcio dei Mondiali disputati in Messico nel 1970. Lo ricorderete anche nella serie Squadra Antimafia 5- Palermo oggi, dove l'attore ha interpretato il personaggio di Alfonso Russo, responsabile di aver aiutato la mafiosa Rosy Abate a fuggire da Roma.

Passioni: suona la tromba.

Curiosità: si è trasferito in Toscana per essere vicino alla figlia di sei anni, che vive ad Arezzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso