26 Marzo Mar 2018 1245 26 marzo 2018

Chi era Maretta Scoca, la giudice di Forum

Aveva 79 anni e, prima di approdare su Rete 4, è stata una politica e una avvocatessa. Secondo il Corriere della Sera, era malata da tempo.

  • ...
Maretta Scoca Forum Giudice

Probabilmente i telespettatori più fedeli di Forum ricordano il primo grande giudice della trasmissione: Santi Licheri. Dopo di lui, però, non ci sono stati altrettanti colleghi che sono riusciti ad arrivare al suo livello di popolarità. Negli ultimi anni, però, qualcuno è riuscito a mettersi in mostra, come ad esempio Maretta Scoca (Maria Concetta Scoca) che, purtroppo, è morta a Roma il 25 marzo 2018 all'età di 79 anni. Secondo il Corriere della Sera, era malata da tempo.

LA CARRIERA POLITICA (E NON SOLO)

Prima di appordare a Lo sportello di Forum nel 2007, Maretta Scoca è stata una deputata della XII e XIII legislatura, prima nel gruppo parlamentare di Forza Italia, successivamente con Centro cristiano democratico e poi con l'Udeur. È stata anche sottosegretaria di Stato del Ministero del beni e delle attività culturali e del Ministero della giustizia. La carriera politica è finita solo nel 2001 ma Maretta Scoca ha continuato a lavorare in altri settori. È stata un membro laico del Consiglio di Presidenza della Corte dei Conti e rappresentante dei cattolici italiani alla Conferenza delle religioni pan-islamica tenutasi a Khartum nel 1994. Dal 2005 al 2008 è stata consigliere d'amministrazione della Consip, la centrale acquisti dello Stato.

Ci ha lasciati oggi, all’età di 79 anni, la nostra amata giudice Maretta Scoca. Grande avvocato, grande donna e grande...

Geplaatst door Lo Sportello di Forum op zondag 25 maart 2018

IL SALUTO SU FACEBOOK

Sulla pagina Facebook Lo sportello di Forum, lo staff l'ha salutata così: «Ci ha lasciati oggi, all’età di 79 anni, la nostra amata giudice Maretta Scoca.
Grande avvocato, grande donna e grande giudice, specialmente per tutti i telespettatori di Forum che le hanno voluto bene ❤️Un altro volto storico del programma che ci lascia...😞».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso