9 Febbraio Feb 2018 1851 09 febbraio 2018

Chi è Dorothea Wierer, l'atleta italiana alle Olimpiadi invernali 2018

La prima gara di biathlon è il 10 febbraio 2018 e la speranza è quella di tornare a casa con una medaglia. Proprio come fece a Sochi nel 2014.

  • ...
Dorothea Wierer

A Sochi, nel 2014, era riuscita a strappare una medaglia di bronzo nel biathlon, staffetta mista. Ora, a quattro anni di distanza, Dorothea Wierer è impegnata nello sprint femminile già il 10 febbraio 2018, insieme alle altre azzurre Federica Sanfilippo e Lisa Vittozzi, alle Olimpiadi invernali 2018 che si svolgono a Pyeonchang, nella Corea del Sud. E l'obiettivo è il solito: vincere una medaglia. I suoi buoni risultati passati fanno ben sperare: tra Mondiali e Mondiali juniores ha totalizzato due ori, due argenti e due bronzi. Per chi ama lo sport (o comunque gli sport invernali) è un volto e un nome piuttosto conosciuto, mentre per chi segue solo saltuariamente questa disciplina può apparire una sconosciuta. Sia nel prima, che nel secondo caso, questa è una buona occasione per scoprire qualcosa in più su di lei che (forse) non sapete.

Nome completo: Dorothea Wierer.

Nata il: 3 aprile 1990.

Nata a: Brunico, in provincia di Bolzano.

Età: 27 anni.

Professione: atleta di biathlon.

Gruppo sportivo: Fiamme Gialle.

Situazione sentimentale: sposata con Stefano Corradini per colpa del quale si è trasferita in Val di Fiemme, lasciando la sua Anterselva.

Medaglie vinte in carriera: 23 tra Olimpiadi, Mondiali, Mondiali juniores, Europei, Europei juniores, Campionati italiani e Campionati italiani juniores.

Ori: 9.

Argenti: 7.

Bronzi: 7.

Altri trofei: Coppa del mondo individuale nel 2016.

Cosa dice a proposito di queste Olimpiadi: «Tutti si aspettano qualcosa da me. Non voglio mettermi troppe pressioni ma, se sto bene, il risultato arriva».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso