9 Gennaio Gen 2018 1810 09 gennaio 2018

Chi è Kiernan Shipka, la nuova Sabrina Spellman

Da Mad Men al remake di Netflix: conosciamo l'attrice scelta per interpretare la famosa strega televisiva.

  • ...
Kiernan Shipka Sabrina Vita Da Strega Netflix

A Netflix conoscono bene l'effetto nostalgia: è l'ingrediente più importante di Stranger Things, nonché quello che ha spinto il canale di streaming a produrre una nuova stagione di Una mamma per amica. E, da ultimo, a ordinare ben due stagioni di Sabrina, vita da strega. Un remake che riparte non da Melissa Joan Hart, interprete della serie andata in onda a cavallo tra la fine degli Anni '90 e i primi Anni 2000, ma dalla quasi diciottenne Kiernan Shipka. Un nome che agli appassionati di serie tv dirà sicuramente qualcosa.

CRESCIUTA A PANE E MAD MEN

Nata nel 1999 in quel di Chicago, Kiernan si è trasferita a Los Angeles all'età di sei anni perché i genitori credevano fortemente che in quella bambina potesse celarsi una futura grande attrice. E se è ancora presto per un giudizio definitivo sulle sue capacità elettorale, possiamo affermare che l'esordio sia stato uno dei migliori: tutti la conoscono infatti per aver interpretato Sally Draper, ovvero la figlia di Don Draper, il protagonista di Mad Men. Una serie tv dentro cui Kiernan è praticamente cresciuta: aveva otto anni quando è cominciata, e il doppio quando è finita. Ma nel passare all'adolescenza, è rimasta la brava attrice che era da bambina.

È NATA UNA STELLA?

Va detto che, oltre a quella esperienza, il curriculum di Kiernan non brilla. Ma è normale, considerato quanto possa essere totalizzante l'impegno annuale con una serie televisiva. Oltre a qualche film di poco conto e comparsate in altre serie televisive, ha portato avanti una fortunata attività da doppiatrice per serie animate e videogiochi. Un po' di gavetta dopo l'exploit, insomma: ma ora, Kiernan è pronta a tornare. Sabrina potrebbe essere il trampolino che la consacrerebbe come teen idol, prima del lancio in grande stile verso produzioni più adulte in cui si aspetta ruoli da protagonista. Intanto, il revival di Netflix promette di richiedere dalla giovane attrice una gamma recitativa piuttosto ampia: non sarà una sit-com, come era la vecchia serie, ma avrà un tocco horror-dark con un pizzico di romance. Un perfetto prodotto young adult per un pubblico femminile che si appresta a conoscere, dopo Millie Bobby Brown, la propria nuova eroina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso