15 Dicembre Dic 2017 1736 15 dicembre 2017

Chi era Vittoria, la regina del Regno Unito

Su Canale 5 arriva la serie tv Victoria, basata sulla storia di una delle regnanti più longeve di sempre.

  • ...
Regina Vittoria

Un'epoca come quella vittoriana è stata raccontata ovunque: dai libri (scolastici e non) alla tv. Forse l'unica cosa che mancava era una serie tv. A questo ha rimediato Daisy Goodwin, l'ideatrice e la sceneggiatrice di Victoria, la serie tv che racconta il regno di una delle regine più longevo della storia: Vittoria del Regno Unito. Il suo record (63 anni e 7 mesi) è stato battutto solo dalla pronipote Elisabetta II, che si è presa una serie tutta sua, The Crown. Ma questa è un'altra storia. In Italia, Victoria è già arrivata a marzo 2017 e trasmessa dal canale satellitare La Effe, canale a pagamento della piattaforma Sky. Mediaset, però, ha deciso di rispolverarla: la prima puntata è in programma su Canale 5 il 17 dicembre 2017. In attesa di vederla per la prima volta in chiaro, scopriamo chi è (o meglio: chi era) la protagonista: la Regina Vittoria.

L'importante non è quello che pensano di me, ma quello che penso di loro

Regina Vittoria

La sua storia come regnante inizia nel 1838, a soli 18 anni. Dopo la morte di suo padre (quando era piccola), i suoi zii morirono uno dopo l'altro senza avere figli. Si trovò quindi prima nella linea di successione e divenne regina. Insomma, una serie di sfortunati eventi l'ha fatta diventare il centro della politica del Regno Unito. Quello che ancora non sapeva è che sarebbe diventata una delle figure centrali dell'Ottocento, non solo in Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda, ma di tutto il mondo. La serie, però, racconta l'inizio, ovvero l'ascesa al trono e i primi anni di regno.

LA STORIA E LA SERIE TV

Fin dal primo episodio, ci viene presentata la natura ardente e grintosa di Vittoria. Il consigliere di sua madre, Sir John Conroy, un tipo piuttosto autoritario, le aveva chiesto di cambiare il suo nome in Elisabetta, ritenendo che Vittoria non fosse abbastanza regale. La risposta delle neo regina è stata piuttosto chiara: «Le do il permesso di ritirarsi». Primo consiglio e primo consigliere silurato. Dalla serie: se il buongiorno si vede dal mattino.
Nel frattempo, ha scelto di ospitare sua madre, troppo protettiva e forse un po' 'sleale', il più lontana possibile a Buckingham Palace, preferendole la sua leale governante che viveva nella stanza accanto alla sua. Tra l'altro, sarà proprio lei a mantenere e gestire la casa reale della regina.
Ma forse la cosa più straordinaria della giovane Vittoria, data l'età e la società in cui viveva, era il suo appetito per il sesso. La serie tv infatti, racconta la regina non soltanto dal punto di vista istituzionale ma anche da quello privato: come quando il primo ministro Lord Melbourne rifiuta cortesemente le sue avances.
Ma ora basta anticipazioni: evitiamo di fare spoiler inutili e dannosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso