26 Ottobre Ott 2017 1625 26 ottobre 2017

Chi è Jordana Grolnick, la seconda donna palpeggiata da Bush

Dopo Heather Lind, un'altra attrice punta il dito contro l'ex Presidente Usa. Prima le avrebbe raccontato una barzelletta sporca, poi le avrebbe toccato il sedere.

  • ...
George Hw Bush

Dopo Heather Lind, un'altra donna accusa George W.H. Bush di molestie sessuali. Anche stavolta, la vittima delle attenzioni indesiderate è un'attrice, Jordana Grolnick, palpeggiata dall'ex Presidente Usa in un'occasione simile a quella raccontata da Lind: una foto di gruppo, durante la quale Bush avrebbe prima raccontato una barzelletta oscena all'attrice, per poi toccarle il sedere. L'incidente sarebbe avvenuto nel Maine, dove Grolnick si trovava a lavorare.
L'attrice ha raccontato a Deadspin di aver deciso di parlare dopo i fatti degli ultimi giorni e la rinnovata attenzione nei confronti delle molestie sessuali ai danni delle donne.

ATTRICE TEATRALE

Originaria del Colorado, ma stabilitasi a New York, Jordana Grolnick si è laureata all'Università del Michigan nel 2015 specializzandosi in teataro musicale, come racconta Heavy.com. Poco dopo ha lavorato a una produzione teatrale che si è aggiudicata un Tony Award, la Cenerentola di Rodgers e Hammerstein. Nel 2014, intanto, aveva già preso parte a un cortometraggio intitolato Bad Girls. Dopo l'esordio teatrale, ha ottenuto altri ruoli: Chasing Rainbows: The Road to Oz, On the Town e A Chorus Line.

ATTIVISTA A TUTTO CAMPO

Jordana Grolnick è sicuramente la persona più sbagliata con cui Bush poteva decidere di 'scherzare'. Basta guardare i suoi profili social per accorgersi di quanto fieramente si opponga al sessismo dell'attuale presidente Donald Trump. Ha anche criticato apertamente il problema delle armi negli Usa e si è sempre schierata a favore dei diritti delle donne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso