22 Ottobre Ott 2017 1200 22 ottobre 2017

Domenica In, ascolti flop: Cristina e Benedetta Parodi nel mirino

Pessimo esordio (share al 12%) dello storico programma di RaiUno. E a ridere delle due sorelle più note della tv sono i vecchi colleghi.

  • ...
Benedetta Cristina Parodi Domenica In

I proverbi a volte ci azzeccano: ride bene chi ride ultimo. Ma le ultime sicuramente non sono state Cristina e Benedetta Parodi, dopo il flop di ascolti della prima puntata del 15 ottobre di Domenica In. Per la prima volta condotto dalle due sorelle, lo storico programma di Rai Uno ha avuto infatti uno share molto basso (fermo al 12%). E a ‘ridere ultima’ è stata quindi la collega rivale di Mediaset Barbara D’Urso, che con la sua Domenica Live su Canale 5 ha ottenuto quasi il doppio degli ascoltatori (20%). Peccato, perché le due sorelle nella sigla iniziale sembravano così felici della nuova avventura tv. Tutte sorrisi e parole sdolcinate, tanto da dare quasi fastidio, si abbracciavano sul divano con quell’affetto che si vede più nelle pubblicità che nella vita vera. C’è da scommettere, però, che l’entusiasmo si sia raggelato in fretta anche per loro, dopo aver visto i dati auditel di Domenica In. E per le due giornaliste non è finita qui: alla delusione per un inizio decisamente sottotono, si sono aggiunte le pesanti critiche dei colleghi.

DOMENICA IN: LE CRITICHE DEI COLLEGHI

Ezio Greggio, al timone di Striscia la notizia, ha definito «patetico» lo spot di lancio di Domenica In in cui si vede Cristina Parodi scherzare con la sorella mentre finge di lavare i piatti. Un segnale, secondo il comico, per cui la ex conduttrice del Tg5 e di Verissimo avrebbe dovuto «gettare la spugna». Ed è stato ancora più tagliente l’ex direttore di RaiUno Fabrizio Del Noce, che si è detto dispiaciuto di aver assistito a uno spettacolo «deprimente, un talk senza capo né coda». Lo stesso Del Noce ha sottolineato anche la differenza fra le due conduttrici: se la sorella maggiore «è una professionista, Benedetta Parodi non dovrebbe fare tv». Tantomeno ambire a prendere un posto che fu di volti storici del piccolo schermo come Pippo Baudo e Mara Venier. Una bella stoccata per le sorelle, che avevano detto di aver guardato proprio agli esempi del passato per riproporre nella loro Domenica In «lo spirito delle vecchie trasmissioni», in cui mescolare interviste e varietà. In effetti, Cristina Parodi può vantare una carriera più brillante in tv. Tuttavia, è stata lei a fare la prima gaffe: ringraziando Carla Fracci per l’intervista, la giornalista ha detto di essere a La vita in diretta, suo programma storico. Uno scherzo dovuto all’emozione o la manifestazione di un desiderio: quello di essere altrove.

Nome: Cristina Parodi.

Nata a: Alessandria.

Data di nascita: 3 novembre 1964.

Età: 52 anni.

Vive a: dal lunedì al giovedì è a Roma, poi nel weekend torna a Bergamo.

Studi: una laurea in Lettere moderne all’Università Cattolica di Milano.

Professione: giornalista e conduttrice tv.

Famiglia: sposata con l’imprenditore e sindaco di Bergamo Giorgio Gori ha tre figli, Benedetta, Alessandro e Angelica.

Carriera: inizia nelle piccole emittenti TelePiccolo e Telereporter. Nella trasmissione sportiva Forza Italia (non era ancora il nome del partito di Silvio Berlusconi) conosce invece Fabio Fazio. Nel 1992 lancia insieme ad Enrico Mentana, Lamberto Sposini, Cesara Buonamici e Clemente Mimun il Tg5. È stata poi richiamata al telegiornale nel 2005, dopo nove anni di Verissimo. Nel 2011 il passaggio a La7 e, due anni più tardi, quello alla Rai. Qui Cristina Parodi è insieme ad Al Bano in Così lontani, così vicini e, soprattutto, diventa il volto di riferimento della Vita in Diretta insieme a Marco Liorni.

Sfide: con la sorella esiste la gara di chi si mette i tacchi più alti. E di solito vince lei.

Curiosità: prima di intraprendere la carriera giornalistica, Cristina Parodi è stata una tennista a livelli agonistici.

Nome: Benedetta Parodi.

Nata a: Alessandria.

Data di nascita: 6 agosto 1972.

Età: 45 anni.

Vive a: Segrate, in provincia di Milano.

Studi: anche per lei un indirizzo umanistico all’Università statale di Milano, sulle orme della sorella maggiore.

Professione: giornalista e conduttrice tv.

Famiglia: sposata con il giornalista di Sky Sport Fabio Caressa, Benedetta Parodi ha tre figli, Matilde, Eleonora e Diego.

Carriera: la prima esperienza è come conduttrice del telegiornale di Italia 1 Studio aperto. Dal 2008 si sposta nella rubrica Cotto e mangiato, dove spiega facili ricette. Il set è la cucina di casa sua. Nel 2011 si sposta a La7 dove verrà raggiunta dalla sorella poco dopo. Lì conduce il programma I menù di Bendetta, ma due anni un nuovo cambio di rete: stavolta è Real Time per il talent show culinario Bake Off Italia - Dolci in forno e la trasmissione Molto bene. Domenica In è il suo debutto sulla Rai.

Libri: Benedetta Parodi ha pubblicato 11 libri dedicati a ricette di cucina e ha iniziato un ciclo di fiabe per bambini dal titolo Le fate a metà.

Curiosità: anche il fratello Roberto Parodi è giornalista. Lui è specializzato in servizi di viaggio e motociclette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso