20 Ottobre Ott 2017 1831 20 ottobre 2017

Tale e Quale Show: chi è Dario Bandiera, imitatore doc

Sognava di fare il fotografo, è diventato rumorista. Dalla ‘discoteca’ al Maurizio Costanzo Show al talent di RaiUno, ecco la sua biografia. 

  • ...
Dario Bandiera Tale e Quale Show

«Sgneeek. Tu-tu-tu-tuz tuz…Everybody dance now!». Siamo impazziti? No, o almeno, non del tutto. Ma il nome di Dario Bandiera, l’ultimo concorrente entrato a Tale e Quale Show al posto di Donatella Rettore, ci suonava familiare e non solo per i film più recenti. Così siamo tornati indietro nel tempo e lo abbiamo ritrovato coi capelli lunghi a fare il rumorista al Maurizio Costanzo Show. Dove una delle sue specialità era imitare il dj set di una discoteca. Dal ritmo sincopato alla voce della gente un po’ sballata, lo showman ricreava tutti i suoni senza altro aiuto che la sua voce. Un professionista della simulazione, che su questo talento ha costruito tutta la sua carriera. Perfetto dunque per un programma come Tale e Quale Show, dove ai partecipanti è chiesto di fare sì delle cover di canzoni famose, ma anche di calarsi nei panni, e nel corpo, degli artisti loro assegnati. Dario Bandiera, entrato a programma già iniziato, ha dovuto recuperare in fretta. Ma, come si diceva, quello della imitazione non è per lui un campo nuovo, anzi. Già gli esordi in Stasera mi butto…e tre! e Beato fra le donne avevano mostrato le sue capacità. E il suo debutto nella puntata del 13 ottobre come Renato Zero lo ha confermato: gli è valso un sesto posto nella classifica parziale e molti commenti positivi sul Web. Qualche sorcina ha storto il naso, ma d’altra parte accontentare le fan dell’autore di Mi vendo è quasi impossibile. Su Instagram, intanto, il cantante ha postato un video in cui appare completamente trasformato in un artista «dolce e un po’ salato».

Nome: Dario Bandiera.

Nato a: Siracusa.

Data di nascita: 9 febbraio 1970.

Età: 47 anni.

Professione: attore e showman.

Segni particolari: ha diversi tatuaggi.

Famiglia: non è sposato, ma ha una compagna da molti anni. Sulla sua vita privata, però, l’attore è molto riservato.

Esordi: fra i 20 e i 30 anni Dario Bandiera lavora come animatore nei villaggi Valtur.

Programmi tv: nel 1992 Dario Bandiera arriva sul piccolo schermo, partecipando a Domenica In, Stasera mi butto…e tre!, e Beato tra le donne, dove mette a punto le sue imitazioni migliori (oltre alla discoteca anche il treno e RoboCop). Il successo più grande, però, arriva nel 2003 con il Maurizio Costanzo Show, dove è un ospite fisso.

Cinema: nel 2007, per Manuale d'amore 2 - Capitoli successivi di Giovanni Veronesi, viene candidato al Nastro d’argento come Migliore attore. Nella sua filmografia anche diversi cine-panettoni e Universitari di Federico Moccia.

Imitazioni: nel 2003, durante il suo Dario Bandiera Show, il rumorista imitava i Cugini di campagna e in un’occasione il quartetto fece addirittura irruzione sul palco per rimproverarlo bonariamente. Finì che duettarono tutti insieme.

Passioni: la palestra e la cucina. Due posti dove l’attore scarica la tensione accumulata e si rilassa.

Si definisce: «un illusionista della voce», come ha detto in un’intervista a rbcasting.

Sogni: da piccolo Dario Bandiera sognava di diventare un fotografo di moda. Poi la vita ha preso strade diverse.

Progetti: spostarsi dietro la macchina da presa per dirigere un film.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso