4 Ottobre Ott 2017 1300 04 ottobre 2017

Chi è Brandon Flynn, il fidanzato di Sam Smith

Attore, 23 anni, interpreta Justyn Foley in 13 Reasons Why. A rivelare la relazione Tmz, che ha immortalato il bacio della coppia. 

  • ...
Brandon Flynn

Quando si presentò sulla scena musicale con l'album d'esordio In the Lonely Hour, Sam Smith colse l'occasione per fugare ogni dubbio e dichiarare apertamente di essere gay. Adesso, a pochi giorni di distanza da Too Good At Goodbyes , il singolo uscito l'8 settembre che ha segnato il ritorno del Premio Oscar 2016 per Writing's on the Wall (il tema di Spectre, ndr), la voce di Stay with me è uscito allo scoperto mostrandosi in pubblico con il nuovo fidanzato. Che risponde al nome dell'attore Brandon Flynn, ovvero il Justin Foley di13 Reasons Why, immortalato dagli obbiettivi di Tmz in un dolcissimo bacio con il cantante. Star del football, testardo, maniacale e possessivo, a tratti sconsiderato e persino sleale nella serie di casa Netflix, Brandon sembra esattamente il contrario nella vita reale: un tenerone, come si deduce dagli scatti di Tmz che lo hanno sorpreso con l'amato 25enne britannico, innamorato degli animali, altruista e sempre disponibile con gli amici nelle istantanee Instagram.

È lì che Brandon Flynn ha dichiarato il 17 settembre la propria omosessualità con un lunghissimo post di denuncia contro l'omofobia: «Spero che il vostro odio e la vostra mancanza di comprensione svanisca. Troppi miei amici sono stati cacciati dalle loro case, tenuti nell'armadio, picchiati, uccisi, ridicolizzati dalla Chiesa e dallo Stato, istituzionalizzati», ha scritto Brandon su Instagram. «Abbiamo combattuto, abbiamo fatto coming out nonostante la paura, e voi scrivete un messaggio nel cielo perché siete spaventati. L'uguaglianza richiede coraggio, e mi preoccupa il fatto che troppe persone al mondo non hanno il coraggio per sostenere ciò che è giusto». Contro le ingiustizi, d'altronde, Brandon Flynn ha lottato da sempre: bullizzato alle scuole medie «perché olta gente che era contraria alla mia idea di recitare, volevano che facessi sport», l'attore 23enne ha superato anche problemi di droga. «Ho iniziato a voler stare bene da solo, facendo uso di droghe convinto che quella fosse la soluzione», ha confessato. «Ho evitato di raccontare agli altri come mi sentivo e la mia percezione della realtà era alterata». Adesso porterà avanti l'impegno in favore dei diritti della comunità Lgbt, magari insieme al proprio compagno Sam Smith. Scrivendo, chissà, un pezzo intitolato 13 Reasons Why (you) stay with me.

Nome: Brandon Flynn.

Età: 24 anni quando arriverà l'11 ottobre.

Nato a : Miami, in Florida.

Studi: ha frequentato la New World School of Arts e si è diplomato nel 2016 alla Mason Gross School of the Arts (Rutgers University).

Professione: attore.

Il primo ruolo: a dieci anni, quando interpretò Spugna in una trasposizione musicale di Peter Pan.

Serie tv: BrainDead - Alieni a Washington (2016), Tredici (2017).

Dicono di lui: che fosse fidanzato con Miles Heizer, compagno su set di 13 Reasons Why. E invece tra i due c'è soltanto una grande amicizia.

Dice di sé: «sono contento di non essere come il personaggio di Justin, e di avere la possibilità di parlare delle ingiustizie del mondo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso