26 Settembre Set 2017 1346 26 settembre 2017

Oscar: chi è Jonas Carpignano regista di 'A Ciambra'

Di lui si sa pochissimo ma il suo film è stato scelto come candidato ufficiale dall'Associazione nazionale industrie cinematografiche audiovisive multimediali. L'obiettivo, adesso, è arrivare nella rosa finale degli Academy Awards.

  • ...
Jonas Carpignano

L'Italia ha il suo candidato agli Oscar 2018: è il film A Ciambra del regista italoamericano Jonas Carpignano. La pellicola racconta la storia di Pio, 14enne rom che abita a Gioia Tauro in Calabria (e che ha molta fretta di crescere), e della sua famiglia. Ma ora arriva la parte più difficile: rientrare nella ristrettissima rosa finale degli Academy Awards, sezione miglior film in lingua straniera. Nel 2017 andò male con Fuocoammare di Gianfranco Rosi, scartato dalla top 5, ma per il 2018 la lotta è apertissima. Mentre incrociamo le dita per A Ciambra, vi raccontiamo chi è Jonas Carpignano: ecco la sua carta d'identità.

A Ciambra di Jonas Carpignano è un film bello e commovente. Entra così intimamente nel mondo dei suoi personaggi che hai la sensazione di vivere con loro.

Martin Scorsese

Nome: Jonas Carpignano.

Nazionalità: americana e italiana. La madre è originaria delle Barbados, mentre il padre è italiano.

Nato a: New York City, Stati Uniti.

Nato il: 16 gennaio 1984.

Età: 33 anni.

Cresciuto a: Roma. Ma anche New York.

Residenza: Italia.

Nipote di: Vittorio Carpignano, regista pubblicitario che faceva i caroselli con la Recta Film negli Anni '70 e '80.

Studi: è laureato in studi cinematografici alla Wesleyan University, Connecticut.

Professione: regista, autore, sceneggiatore.

Film diretti: La casa d'Argento Bava (2006, cortometraggio), Resurrection Man (2010, cortometraggio), Bayou Black (2011, cortometraggio), A Chjàna (2012, cortometraggio), A Ciambra (2014, cortometraggio), Mediterranea (2015) e A Ciambra (2017).

Presente ai Festival: Cannes, Venezia, Sundance.

Premi: Gotham Independent Film Awards 2015 per Mediterranea, Independent Spirit Award 2015 for Best First Screenplay per Mediterranea e il Guggenheim Fellowship nel 2016.

Endorsement: Martin Scorsese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso