26 Settembre Set 2017 1318 26 settembre 2017

Chi è Rose Leslie: Ygritte del Trono di Spade sposa Kit Harington

I due attori di Game of Thrones, dopo la storia d'amore fittizia sul set, convolano a nozze. Le cose da sapere sulla futura moglie di Jon Snow.

  • ...
Rose Leslie Kit Harington

Galeotte furono quella grotta e la terza stagione de Il Trono di Spade. Chissà che la scintilla tra Kit Harington e Rose Leslie non sia scattata proprio durante quella scena di sesso che coinvolgeva i loro personaggi, Jon Snow e la bruta Ygritte. Evidentemente far parte di una delle serie più popolari di tutti i tempi scalda i cuori, così come affrontare i rigori invernali vestiti di pesanti pellicce: al punto che i due giovani attori hanno deciso di sposarsi. Le basi, ormai, sono state gettate. I due convivono da gennaio 2017, e ora hanno deciso di fare il passo successivo. Ma mentre ormai tutti sanno tutto del King in the North, lo stesso non si può dire della sua futura consorte. Conosciamola meglio.

Chi è: Rose Leslie è un'attrice scozzese. È nata nel 1987 ed è la futura moglie di Kit Harington.

Qual è il suo nome per esteso: Rose Eleanor Arbuthnot-Leslie.

Dove è cresciuta: nel castello (sì, castello) di Lickleyhead. Ora però la sua famiglia si è trasferita in un altro castello, quello di Warthill.

Di che colore è il suo sangue: blu, metaforicamente parlando. Il suo albero genealogico è ricco di nobili (così si spiega anche il castello).

Perché stupisce: per la sua inconfondibile chioma rossa.

Che cosa voleva fare da grande: la sirenetta, un po' per i capelli rossi un po' perché suo padre si chiama Sebastian.

Che cosa ha fatto prima del Trono di Spade: soprattutto Downton Abbey.

Che cosa ha fatto dopo Il Trono di Spade: Utopia, L'ultimo cacciatore di streghe, Luther, Honeymoon.

L'abilità segreta: sa parlare francese, avendo vissuto tre anni in Francia.

Per chi vota: per i conservatori.

Che cosa fa quando non recita: corre, si arrampica sulle rocce, cucina, scia, tira con l'arco (come Ygritte) e gioca a tennis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso