7 Settembre Set 2017 1156 07 settembre 2017

Chi è Paola De Micheli, sottosegretaria all'Economia

Il suo nome è in cima alla lista per prendere il posto di Vasco Errani: è la nuova responsabile per la ricostruzione delle aree colpite dal terremoto nel 2016. Ma la politica non è la sua unica passione. La sua storia. 

  • ...
paola de micheli

La nomina ufficiale ancora non c’è ma il suo nome è in cima alla lista per prendere il posto di Vasco Errani come commissario straordinario alla ricostruzione delle aree colpite dal terremoto del Centro Italia nel 2016. Per vedere Paola De Micheli in questo nuovo ruolo, però, bisogna aspettare il 9 settembre, data nella quale scade il mandato dell’ex presidente della Regione Emilia Romagna.
Questa volta sembra davvero ‘la volta buona’ per la sottosegretaria all’Economia. Non come a maggio 2016, quando l’ex premier Matteo Renzi le preferì Carlo Calenda come ministro dello Sviluppo Economico. Intendiamoci, la rosa dei nomi era piuttosto ampia ma in tanti ‘tifavano’ per lei per il dopo-Guidi.
Quarantaquattro anni, laureata in Scienze Politiche alla Cattolica di Milano, De Micheli, bersaniana prima, lettiana poi, vive e lavora a Piacenza dove dal 2007 al 2009 è stata assessore comunale alle Risorse umane ed economico-finanziarie.
«Sono parte del grande progetto del Partito Democratico nel quale ho creduto fin dal primo momento. Lavorare al radicamento di questo progetto politico significa ricostruire il senso collettivo del nostro essere italiani e dare una speranza a chi oggi l’ha persa», si legge sul suo sito ufficiale.
Ma la politica non è la sua unica passione (e professione). Dal 20 luglio 2016 è anche presidentessa della Lega Pallavolo Serie A.

MAMMA, MOGLIE E IMPRENDITRICE

Oltre alla vita pubblica e istituzionale, c’è quella privata. È madre di un bimbo nato nel 2016 ed è sposata con Giacomo Massari dal 2013 (alle nozze era presente anche Enrico Letta). Per quanto riguarda il lavoro, invece, prima di diventare deputata, dal 1998 all’ottobre 2003 ha presieduto la cooperativa di agricoltori Agridoro, specializzata nella trasformazione del pomodoro in passate e polpe, finita l’anno dopo in liquidazione coatta amministrativa sotto i colpi della concorrenza del concentrato cinese. Gran parte della sua esperienza professionale è stata nel mondo dell’alimentare e delle conserve di pomodoro, da Berni spa a Global chef.
Il 13 e 14 aprile del 2008 è stata eletta per la prima volta in Parlamento per la Circoscrizione Emilia Romagna nel Gruppo parlamentare del Pd. Vicina ad Area riformista, il 19 giugno 2015 è una delle promotrici della nascita della nuova corrente interna Sinistra è cambiamento, formata da esponenti di sinistra del Governo Renzi che puntano alla sopravvivenza del governo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso