4 Aprile Apr 2017 1949 04 aprile 2017

L'artista dietro al politologo

Scomparso il 4 aprile, Giovanni Sartori dal 2013 era sposato con la fotografa, pittrice e scultrice Isabella Gherardi, più giovane di quasi 40 anni. Curiosamente, i due erano diventati una coppia grazie a un tavolo del Settecento.

  • ...

A 92 anni, è scomparso Giovanni Sartori, uno dei massimi analisti della politica italiana. Nel suo 'curriculum', oltre agli insegnamenti in prestigiose università internazionali e otto lauree honoris causa, anche due matrimoni. Il primo con la nobildonna Giovanna di San Giuliano, il secondo con l'artista Isabella Gherardi, quasi 40 anni più giovane di lui. Ecco chi è stata la sua ultima compagna di vita.

Giovanni Sartori e Isabella Gherardi nel giorno del matrimonio.

LE MOSTRE IN GIRO PER IL MONDO
Classe 1962, Isabella Gherardi è un'artista, pittrice e fotografa molto apprezzata in Italia e all'estero, in particolare per i suoi nudi di donna. Laureata in architettura, ha soggiornato per lunghi periodi in Messico e negli Stati Uniti, continuando la sua ricerca artistica ed estendendola anche a installazioni e sculture in marmo. Tra i cicli di opere più importanti di Isabella Gherardi, che ha esposto alla John Weber Gallery di New York, al Ludwig Forum di Aquisgrana e al Museo Pecci di Prato, ci sono Greenhouses, sul tema della natura all'interno dell’architettura, Bilder, sul nudo femminile e il disegno, e Selfportraits, una serie di acquerelli su carta di volti e corpi femminili.

COME NASCE UN AMORE
Nel 2009, da poco fidanzati, Isabella Gherardi e Giovanni Sartori avevano raccontato al Corriere della Sera l'inizio della loro storia d'amore. I due si erano conosciuti nel 2005: «È stato alla presentazione di un libro. Io ero molto curiosa di incontrarlo, sentivo tutte le signore che cinguettavano: 'Come è fascinoso il professore, come è  fascinoso il professore'». La svolta era però arrivata nel maggio del 2008: «Ho proposto al Corriere della Sera, edizione di Firenze, per il quale curo una rubrica, di fotografare il professor Sartori insieme ad altri uomini che secondo me incarnano una certa idea di eleganza. E quando mi sono trovata faccia a faccia con lui, sa cosa mi ha detto? 'Signorina, qui a Firenze non ho molto mercato. A New York, invece…'. E mi ha piantata lì», ricordava Isabella Gherardi. Che poi ha effettivamente incontrato di nuovo Sartori nella Grande Mela. Per la precisione nel suo appartamento al 27esimo piano con vista su Central Park. E in quell'occasione, galeotto fu un tavolo del Settecento: «A settembre l'ho incontrato di nuovo a New York, dove mi ero recata per fare delle interviste fra cui la sua. Volevo scrivere un articolo su alcuni personaggi e gli oggetti per loro più importanti. Così scoprii che Sartori aveva un tavolo straordinario al quale è molto legato.E per fotografarlo andai nella sua casa». Alla fine dell'autunno, i due erano una coppia. Convolata poi a nozze nel 2013 e rimasta insieme fino ad oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso