10 Febbraio Feb 2017 1657 10 febbraio 2017

La paroliera di Fiorella

Autrice di Che sia benedetta, brano portato dalla Mannoia a Sanremo, l'11 febbraio Amara si esibisce al Festival. Lo fa come ospite in coppia con Paolo Vallesi, con cui ha scritto Pace. Scopriamola meglio.

  • ...

A dicembre gli Statuto l'avevano inserita, in coppia con Paolo Vallesi, tra i 22 big del Festival di Sanremo. Non è andata così, tuttavia Amara l'11 febbraio sale lo stesso sul palco dell'Ariston. Non in gara ma come ospite, sempre in coppia con Vallesi. Ecco le cose da sapere su di lei.

AMICA DI MARIA
Amara è il nome d'arte di Erika Mineo, nata a Prato il 14 giugno 1984. Se ad annunciare la sua presenza al Festival è stato Carlo Conti, è però soprattutto legata all'altra conduttrice: nel 2005 ha infatti partecipato alla quinta edizione di Amici di Maria De Filippi. È riuscita ad accedere alla fase finale, ma è stata eliminata durante la prima puntata del serale.

PIAZZATA A SANREMOLAB
Il primo contatto con Sanremo è arrivato per Amara nel 2008, quando ha partecipato a SanremoLab arrivando tra i primi otto, ma non tra i primi due, che sarebbero stati scelti per il Festival. Decisa a salire sul palco dell'Ariston, ci ha provato altre tre volte, con lo stesso risultato.

CON MOGOL AL CET
L'anno successivo ha ricevuto da Mogol una borsa di studio presso il CET (Centro Europeo di Toscolano), l'associazione no-proft fondata dal paroliere nel 1992 per valorizzare i giovani professionisti della musica pop. Proprio dall'esperienza al CET, per Amara è nata una collaborazione con Giuseppe Anastasi e Cheope (ovvero Alfredo Rapetti, figlio di Mogol.

La gaffe di Carlo Conti nel 2015.

NUOVA PROPOSTA NEL 2015
Nel 2014 ha vinto il concorso Area Sanremo (l'ex SanremoLab), aggiudicandosi così un posto tra le 'Nuove Proposte' dell'imminente Festival. All'Ariston ha portato il brano Credo, classificandosi terza. Il tutto con il contorno di una curiosa gaffe di Conti (al primo Sanremo), che al momento della proclamazione della vincitrice della gara tra lei e Rakele alzò il suo braccio ma esclamò: «Passa il turno Rakele». Nel 2015, ha poi pubblicato il suo primo album, Donna libera.


PAROLIERA PER I COLLEGHI
Nel 2015 Amara aveva raccontato di avere, tra i sogni nel cassetto da realizzare, una collaborazione con Ivano Fossati e un duetto con Jovanotti, magari in un pezzo scritto a quattro mani. Come autrice, per adesso ha scritto per Emma e Loredana Errore ma, soprattutto, Fiorella Mannoia. Amara ha infatti scritto il brano che la cantante ha portato a Sanremo, Che sia benedetta. Insomma, anche se non è tra i big come interprete, lo è come paroliera.

PACE ALL'ARISTON
Il 10 febbraio sale comunque sul palco dell'Ariston con Paolo Vallesi. Il duo, che aveva presentato un brano per Sanremo, era stato alla fine escluso. Ma Pace, questo il titolo della canzone, era piaciuta molto al direttore artistico Carlo Conti per la tematica trattata: la pace, appunto. Vallesi torna così a Sanremo a 21 anni dall'ultima esibizione. Amara c'era già stata due anni fa. E chissà che, presto, non possa farlo tra i big.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso