30 Gennaio Gen 2017 1807 30 gennaio 2017

«Uomini, vietato eiaculare»

Se non a fini riproduttivi. Questa la provocazione di un gruppo di femministe francesi in risposta al recente ordine esecutivo firmato da Trump per bloccare i finanziamenti alle Ong che aiutano le donne ad abortire.

  • ...
associazione 52

Con Trump presidente i diritti delle donne (e non solo) sembrano essere realmente in pericolo. A 44 anni dalla sentenza Roe contro Wade della Corte suprema statunitense, che riconobbe l'interruzione di gravidanza come un diritto costituzionale, il neoeletto ha firmato un ordine esecutivo che blocca i finanziamenti alle Ong che aiutano le donne ad abortire.

LA RISPOSTA FEMMINISTA
Per rispondere al magnate, un gruppo di femministe francesi, l'associazione 52, ha condiviso un falso articolo intitolato: «Agli uomini è ormai vietato eiaculare, se non a fini riproduttivi». Il testo è accompagnato da un fotomontaggio (nell'immagine originale c'era Obama) in cui Hillary Clinton, circondata da sole donne (così come Trump è circondato da soli uomini mentre sigla il decreto anti-aborto di cui sopra), firma sorridente il provvedimento. «Dopo che Trump ha deciso di bloccare i finanziamenti alle Ong che sostengono l'aborto, è stato firmato un uomo decreto per  vietare agli uomini di eiaculare se non col fine di riprodursi, per una questione di parità tra i sessi», si legge ancora nell'articolo.

«GLI UOMINI DECIDONO PER LE DONNE»
«È uno scherzo per ridicolizzare qualcosa che è folle: da secoli, sono gli uomini che gestiscono il corpo delle donne», ha detto il collettivo 52 a Buzzfeed, «Questa foto (qui sopra, ndr) del Presidente degli Stati Uniti è emblema di questa arroganza. Ci ha infastidito molto». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso