30 Gennaio Gen 2017 1548 30 gennaio 2017

La reginetta di bellezza che ama le sue curve

Rappresentante del Canada a Miss Universo, la 23enne Siera Bearchell ha risposto a chi l'ha criticata per le sue forme abbondanti: «Perdere peso è spesso difficile, riuscire ad accettarsi lo è ancora di più».

  • ...
ewf

Non si fa che parlare di quanto siano importanti le 'forme' nell'armonia di un corpo femminile, eppure lo sterotipo «bellezza uguale magrezza» non accenna ad abbandonare la nostra società. Ne è la prova la storia, riportata dall'Independent, di Siera Bearchell, che era tra le giovani candidate al titolo di Miss Universo 2017, edizione poi vinta dalla francese Iris Mitternaere.


«HO SCOPERTO UN NUOVO LATO DELLA VITA»
Siera, studentessa di giurisprudenza 23enne, è stata criticata dagli spettatori per i suoi 'chili di troppo'. Commenti, quelli ricevuti, che hanno spinto la giovane a rispondere. Sul suo profilo Twitter la ragazza ha così messo in evidenza di essere perfettamente consapevole di non essere 'snella' come quando aveva 16 o 20 anni, ma di sentirsi molto più sicura di sé, più saggia e umile: «Quando ho imparato ad amare quella che ero piuttosto che cercare sempre di assomigliare a quella che pensavo la società volesse, ho scoperto un lato completamente nuovo della vita», ha scritto. E ha specificato: «Un lato della vita che è così difficile vedere: di autostima e amore per sé. Ci concentriamo sempre sulle cose che vorremmo cambiare, piuttosto che apprezzare tutto quello che abbiamo».


«BISOGNA ACCETTARE CIÒ CHE SI È»
Tra l'altro, quello del peso, sembra essere un argomento già 'noto' alla giovane Miss, che in un altro post, qualche giorno prima, aveva messo in evidenza come per molto tempo, quando era più piccola, abbia cercato in tutti i modi di raggiungere una magrezza che la faceva stare male, psicologicamente e fisicamente: «La percezione di me che avevo nella testa non corrispondeva al corpo che vedevo allo specchio. C'erano giorni in cui mangiavo solo una barretta energetica, mi allenavo per ore e facevo fatica a prendere sonno per quanto avevo fame». Un messaggio che mostra la grande consapevolezza maturata nel tempo dalla Miss, che evidentemente sa bene non solo quanto sia difficile raggiungere un certo peso quando non si è molto magre per natura, ma soprattutto quanto sia complicato e importante riuscire finalmente ad accettarsi, amando il proprio corpo per quello che è. Ed è proprio questo il suo obiettivo da Miss: «Voglio ridefinire il concetto di bellezza. Voglio che le donne di tutto il mondo riconoscano che la vera bellezza, la conferma e l'autostima provengono da dentro», ha scritto in un altro post.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso