20 Gennaio Gen 2017 1703 20 gennaio 2017

Addio all'agente Rosenfield

Il 19 gennaio si è spento all'età di 61 anni Miguel Ferrer, stroncato da un cancro alla gola. La sua carriera da attore iniziò negli 'Anni 80, e si svolse tra cinema e tivù. Molti suoi fan e colleghi lo hanno ricordato su Twitter.

  • ...
miguel-ferrer

Negli Anni '90 aveva conquistato i cuori del pubblico di Twin Peaks con il suo spiritoso cinismo, e poi, nei 2000, quello dei fan di NCIS: Los Angeles e Crossing Jordan. Albert Rosenfield, Owen Granger e Garret Macy sono solo alcuni dei tanti personaggi interpretati da Miguel Ferrer nel corso della sua carriera. L'attore si è spento il 19 gennaio all'età di 61 anni, sconfitto da un cancro alla gola.

LA CARRIERA TRA CINEMA E TIVÙ
Nato a Santa Monica il 7 febbraio del 1955, ha iniziato a lavorare come attore negli Anni '80, ottenendo piccole parti in telefilm come Magnum P.I. e CHiPs e i primi ruoli al cinema con Star Trek III - Alla ricerca di Spock e RoboCop. Dai primi Anni '90, dopo Twin Peaks, Ferrer ha iniziato a muoversi agilmente tra cinema e televisione, lavorando in film e telefilm diretti da grandi registi e spesso amatissimi dal pubblico: oltre a quelli già citati, ricordiamo il ruolo di Eduardo Ruiz in Traffic o quello di Rodriguez in Iron man 3. Ferrer ha di recente partecipato anche alle riprese della terza stagione di Twin Peaks, il cui ritorno (dopo più di 20 anni) è previsto per il 21 maggio. Nella serie diretta da David Lynch, l'attore ha interpretato il cinico e simpatico agente Rosenfield.

IL RICORDO DEI SUOI COLLEGHI
«NCIS: Los Angeles ha perso oggi uno degli amati membri della sua famiglia. Miguel era un uomo di straordinario talento, dalla presenza scenica era potente. Aveva un bel senso dell'umorismo e un grande cuore. Ci mancherà terribilmente», ha detto uno dei leader della serie in cui Ferrer lavorava dal 2011. Di recente, considerato l'aggravarsi della malattia, il team della serie tivù gli aveva proposto di ritirarsi, ma lui aveva voluto continuare a lavorare. Molti fan e molte star lo hanno salutato su Twitter. Tra gli altri, i suoi amici e colleghi LL Cool J («Ti voglio bene fratello mio. Sono contento che tu abbia continuato a sorridere e a restare forte fino alla fine. Dormi bene nelle braccia dell'onnipotente»), Dean Norris («Molto triste per la scomparsa di Miguel Ferrer. Uomo gentile e grande attore. Rip») e Kyle MacLachlan, che si è rivolto a 'Rosenfield' a nome di 'Cooper', il suo personaggio di Twin Peaks («Terribile notizia... Miguel Ferrer se n'è andato. Agente Rosenfield, ti voglio bene»).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso