13 Gennaio Gen 2017 1359 13 gennaio 2017

Lei, i Baustelle e tutto il resto

Dal 13 gennaio è disponibile L'amore e la violenza, il nuovo disco del gruppo di Montepulciano. Tra i componenti della band c'è anche Rachele Bastreghi. Ecco cosa sappiamo su di lei.

  • ...
Rachele-Bastreghi

A tre anni dall'uscita dell'album Fantasma, i Baustelle tornano con un nuovo disco, L'amore e la violenza, in uscita il 13 gennaio. Un album, definito dagli stessi autori «oscenamente pop», con una musica «che non si vergogna di esibire la propria libertà mettendo in collisione materiali e ispirazioni musicali di matrice diversa, nel mischiare alto e basso, sacro e profano».

L'UNICA DONNA DEL GRUPPO
Il gruppo è formato da tre elementi, il frontman Francesco Bianconi, il chitarrista Claudio Brasini e un'unica donna, Rachele Bastreghi, voce, tastiere e percussioni. L'impegno musicale di quest'ultima non si 'limita', se così si può dire, alla longeva collaborazione con il gruppo originario di Montepulciano. Pur essendo rimasta sempre fedele, Rachele ha, durante la sua carriera, lavorato spesso in autonomia. Anche negli ultimi tre anni, durante i quali è stata in tour con il suo disco da solista Marie, come lei stessa ha dichiarato in un'intervista rilasciata a Repubblica. Un progetto che ha definito «un piccolo tradimento nei confronti dei Baustelle ma che ha reso più forte l'amore».

CON I BAUSTELLE DAGLI ANNI '90
Nata a Montepulciano nel 1977, Bastreghi ha iniziato a collaborare con il suo attuale gruppo a metà degli Anni '90 come cantante e chitarrista. In poco tempo, però, ha lasciato la chitarra per dedicarsi ai suoi attuali strumenti (tastiere e percussioni), continuando a offrire la sua voce in diverse canzoni, a partire dal primo album uscito nel 2000, Sussidiario illustrato della giovinezza, fino a oggi.

LE COLLABORAZIONI
Negli anni ha collaborato con i Perturbazione (nel brano A luce spenta del 2005), con le Luci della centrale elettrica (nel brano Un campo lungo cinematografico, del 2011), con gli Afterhours (nella canzone Mi trovo nuovo, del 2014). Nello stesso anno è comparsa in un episodio della serie tivù Rai Questo nostro amore 70, nel quale cantava il brano Mon petit ami du passé, scritto da lei e pubblicato poi come singolo (primo estratto di un suo EP da solista pubblicato nel 2015. Nel 2016 'entra'anche nel nuovo album di Patty Pravo, Eccomi, con il brano Ci rivedremo poi, che porta la sua firma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso