3 Gennaio Gen 2017 1219 03 gennaio 2017

E se nella calza ci fosse uno di loro?

Altro che dolcetti. AdottaUnRagazzo.it ha chiesto alle sue utenti quale celebrità vorrebbero ricevere dalla Befana come regalo. Da Alberto Angela e Fedez, ecco i dieci uomini più desiderati.

  • ...

Natale è passato e, dopo i regali trovati e scartati sotto l’albero, è già tempo di pensare all'Epifania. Magari sognando un po' più in grande rispetto alla classica calza piena di dolcetti (o carbone per chi è stata più cattiva nel 2016). AdottaUnRagazzo.it, piattaforma di incontri online dove sono le donne a scegliere, ha chiesto alle sue utenti di indicare la star che vorrebbero trovare la mattina del 6 gennaio nella calza, in questo caso oversize, portata dalla Befana. Ecco la top ten dei prescelti, con gli 'amuleti' per conquistarli e il 'benefit' che possono garantire.

CALZA D'ORO – ALBERTO ANGELA
Perché: Il figlio del mitico Piero ormai brilla di luce propria, con quella faccia da eterno liceale e l'impeto da provetto Indiana Jones che l'hanno reso un sex symbol.
Come conquistarlo: Con un uovo di velociraptor à la coque, un meccano e una boule de neige con la piramide di Cheope
Cosa offre: viaggi nel tempo e nello spazio, con un 30 e lode garantito in tutti gli esami universitari.

CALZA D'ARGENTO – NICOLA SAVINO
Perché: è il re delle domeniche calcistiche.
Come conquistarlo: con un bolo tie, un gagliardetto dell’Inter e un messaggio preregistrato con la voce di Cristiano Malgioglio che dice «Ciao, occhi blu!».
Cosa offre: aiuta il gentil sesso a capire e ad appassionarsi al calcio (mentre gli uomini stirano).

CALZA DI BRONZO – MANUEL AGNELLI
Perché: Manuel è il 'bello del brutto'. Il classico 'tipo' che piace.
Come conquistarlo: con un portachiavi a forma di bara, un’edizione di Harry Potter con finale alternativo (dove il maghetto fa una brutta fine e Lord Voldemort trionfa).
Cosa offre: mille 'Nightmares after Christmas', la disintegrazione dei dischi di Arisa e delle ballate romantiche in generale.

CALZA DI PELTRO – MIKA
Perché: Mika è Peter Pan versione 2.0.
Come conquistarlo: con una giacca con intarsi di farfalle viventi e un santino di Grace Kelly.
Cosa offre: la sintesi di tutti i cartoon Pixar in una sola persona con gli occhioni da Bambi.

CALZA DI ACCIAIO – JUDE LAW
Perché: diciamo che anche nella versione 'Papa Pio XIII' è piaciuto parecchio
Come conquistarlo: potrebbe pastare un pacchetto di sigarette. Meglio una stecca, per sicurezza.
Cosa offre: da 'Young Pope', qualcosa che si avvicina al Paradiso.

CALZA DI CACHEMIRE – ALESSANDRO CATTELAN
Perché: è uno showman con l'X Factor
Come conquistarlo: con un rallentatore di parole e un paio di calze calde, visto che negli ultimi mesi ha sempre indossato scarpe di vernice a piede nudo.
Cosa offre: è l’unico uomo sulla Terra a cui una donna non dovrà mai chiedere: «Perché non parli?».

CALZA DI SCOZIA – COSTANTINO DELLA GHERARDESCA
Perché: è l’uomo delle grandi traversate (fatte da altri mentre lui anche alle 10 del mattino, noblesse oblige, sorseggia un daiquiri).
Come conquistarlo: con un primer, un correttore e un dolcevita nero.
Cosa offre: grandi abbuffate di porchetta e Dom Perignon.

CALZA DI SPUGNA – CARLO CRACCO
Perché: è lo chef che non deve chiedere mai.
Come conquistarlo: con un bell'arredamento e un dignitoso set di coltelli da cucina.
Cosa offre: una vita gourmand dove anche una patatina diventa un’opera d’arte.

GAMBALETTO COLOR CARNE – MATTEO RENZI
Perché: l'ex premier ha tanto, ma tanto bisogno di essere consolato.
Come conquistarlo: con un buono per un tour dai rottamatori (di auto) e un file con il coro della Scala che intona un 'sì' in dodecafonia.
Cosa offre: 80 euro per ogni dente da latte perso da un bambino (mica i 50 centesimi che lascia un qualsiasi topolino dei denti).

FANTASMINO – FEDEZ
Perché: per vivere insieme a lui una vita in rima.
Come conquistarlo: con una sigaretta elettronica e un catalogo di carte da parati (da portare al tatuatore).
Cosa offre: il sobrio anticonformismo di quelli che vorrebbero ma non postano. Oltre al non trascurabile vantaggio di avere Chiara Ferragni come personal stylist.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso