28 Ottobre Ott 2016 1700 28 ottobre 2016

Un Benigni sempre più 'contromano'

I vigili di Roma hanno sorpreso il comico infrangere il codice stradale e gli hanno ritirato la patente. È successo il 27 ottobre, giorno del 64esimo compleanno dell'attore.

  • ...
Roberto-Benigni

«Tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge». Recita così l'articolo 3 della (fu) «Costituzione più bella del mondo», che 'beffa' Roberto Benigni. Sorpreso dai vigili di Roma a infrangere il codice della strada con un sorpasso contromano, il premio Oscar non è potuto sfuggire alla multa, con annesso ritiro della patente. È successo nella capitale il 27 ottobre, giorno del 64esimo compleanno dell'attore, tra Villa Borghese e Valle Giulia: Benigni, nella sua Smart, per evitare la coda al semaforo ha invaso la corsia opposta, trovandosi contromano. Secondo quanto riportato da Il Tempo, i vigili si trovavano in zona e hanno immediatamente fermato il comico, facendogli il verbale. Adesso, per tornare a guidare, è necessario che l'attore torni a studiare per fare nuovamente l'esame di guida.


SOCIAL SCATENATI
Alla diffusione della notizia, inevitabilmente, i social si sono scatenati e il cognome dell'artista è diventato trending topic su Twitter. Ovviamente, si è subito accesa la polemica relativa alla scelta di Benigni di votare sì al referendum costituzionale. Molti utenti si sono scagliati sdegnatamente contro l'attore, altri hanno invece preferito commentare con ironia.
Tweet riguardo #Benigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso