10 Ottobre Ott 2016 1245 10 ottobre 2016

Il suo corpo che cambia (con Photoshop)

Testimonial della nuova campagna di Guess, Belen Rodriguez esagera con i ritocchi. In una mano ha infatti sei dita e una delle sue gambe sembra essere troppo sottile.

  • ...
Belen Rodriguez

Sguardo languido, bocca socchiusa, capelli mossi e un corpo da fare invidia a molti. Sdraiata sul letto, fasciata da un lungo abito nero con uno spacco e una scollatura profondissimi, c'è la showgirl Belen Rodriguez. Uno scatto della nuova collezione Guess by Marciano, ma che sta facendo discutere. Non per questioni di too much, però. L'argentina naturalizzata italiana, infatti, pare abbia due difetti estetici innaturali: una mano con sei dita e una gamba tanto sottile da sembrare un prolungamento della tibia. Forse il fotografo ha calcato la mano con l'uso di Photoshop? Da quanto si vede dall'immagine che sta girando sul web, si direbbe proprio di sì.

DIKTAT PHOTOSHOP
Ma Belen è così brutta da dover essere sottoposta a modifiche che la migliorino o troppo bella da essere costretti a imbruttirla fino a deformarla letteralmente? Probabilmente, nessuna delle due. È che sembra proprio che, nel mondo dello spettacolo, non si possa più fare a meno di usare Photoshop. Dal Belpaese agli States passando per il Vecchio Continente, donne o uomini, giovani o âgé che siano, il fotoritocco è d'obbligo. Ne sa qualcosa anche la neomamma Giorgia Meloni che nelle foto della campagna elettorale 2016 ha replicato l'errore di due anni precedenti: ha esagerato con il 'bisturi' fotografico.

IL 'PADRE' DELLE TOP
Testimonial mondiale di Guess by Marciano a partire dalla collezione primavera/estate 2016, la 'love story' tra mr. Paul Marciano con la bella sudamericana è cominciata nel 2015. Un incontro fortuito e fortunato per entrambi. Lei, da 'semplice' vip in Italia, è diventata una super star internazionale grazie all'incontro virtual casuale con il presidente del brand statunitense, l'uomo che, tra le tante altre cose, ha lanciato super top del calibro di Eva Herzigova e Claudia Schiffer.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso