8 Settembre Set 2016 1353 08 settembre 2016

«Il sesso dopo i 50? Meraviglioso»

In un'intervista a Paris Match, Monica Bellucci ha parlato di amore, erotismo e seduzione. «Anche a quell'età il desiderio non si spegne. Con il tempo il sesso diventa forse più cerebrale, ma il piacere è altrettanto forte».

  • ...
monica bellucci


Nel film On the Milky Road di Emir Kusturica, in concorso alla 73esima edizione del Festival di Venezia, Monica Bellucci interpreta il ruolo della compagna di un militare morto in battaglia a pochi giorni dal matrimonio. Un film che l'attrice racconta a Paris Match come «una meravigliosa storia d'amore sullo sfondo della guerra dei Balcani, tra il 1990 e il 1994».

«LA FORZA VITALE SEDUCE»
Nella lunga intervista rilasciata alla rivista francese, partendo da alcune considerazioni sulla pellicola, la Bellucci si confida sulla sua concezione di erotismo. È la forza vitale, sostiene, ad attrarla in un uomo: «La rabbia è seducente, a condizione che sia costruttiva, e così anche la potenza», ha affermato.

«IL DESIDERIO NON SI SPEGNE INVECCHIANDO»
Non è l'età, ha aggiunto, che fa la passione: «Presto avrò 52 anni e posso dirvi che il desiderio non si spegne invecchiando. Quando si è giovani siamo spinti molto dalle pulsioni primarie, con il tempo il sesso diventa forse più cerebrale, ma il piacere è altrettanto forte». Se poi alla sensualità e alla sessualità si aggiunge l'amore «è l'apoteosi». Immaginare di fare l'amore senza amore, ha continuato l'attrice, è oggi molto difficile per lei.

«DEVO PROTEGGERE I MIEI FIGLI»
Sulla nuova giovane compagna di Vincent Cassel, dal quale la Bellucci si è separata nel 2013, non fa commenti: «La mia immagine (di attrice) vive la sua vita, io la mia. Ho bisogno di conservare il mio giardino segreto per proteggere me e i miei figli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso