5 Settembre Set 2016 1957 05 settembre 2016

Una foreign fighter in topless

«La gente pensa sia strano essere passata da qualcosa di glamour a qualcosa di osceno, ma a me piace», ha dichiarato la 27enne ex modella inglese, ora tra le file dell'Isis.

  • ...
Kimberley Miners

«Se puoi andar via dall'Inghilterra, allora vai via», (If you can leave England, then just leave). Questo sarebbe uno dei messaggi che Kimberley Miners, 27enne britannica e ex modella, e possibile foreign fighter, avrebbe ricevuto da Abu Usamah al-Britani, reclutatore Isis. E questo sarebbe anche il messaggio per il quale l'antiterrorismo ha messo sotto controllo la giovane, bloccando i suoi account social, tra cui quello Facebook dove si 'presentava' con il falso nome di Aisha Lauren al-Britaniya.

«SE SEI NUDA NESSUNO DICE NIENTE, CON IL VELO SEI TERRORISTA»
Nel 2009 divenne famosa per il suo topless apparso su 'Page 3' del The Sun. Poi, nel 2010, in seguito al decesso del padre, ha cominciato ad avvicinarsi agli 'amici Musulmani' trovando conforto in loro. «Grazie alla fede nell'Islam ho trovato la pace in me stessa», ha dichiarato Kimberley che ha detto di essere stata anche due volte in vacanza in Turchia finendo poi nei campi profughi al confine con la Siria. Stando alle sue parole, pare che la sofferenza dei bambini abbia colpito e, quindi, influenzato fortemente la giovane inglese. «Ho pubblicato molti video di bombe», ha ammesso l'ex modella ma si è mostrata insicura quando le hanno chiesto se supportasse l'Isis: «Mi hanno detto che sono lì per proteggere la religione ma non so se sia effettivamente così e ciò mi provoca grandi turbamenti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso