5 Settembre Set 2016 1902 05 settembre 2016

#HelpCleoToms, di nuovo rumore per nulla?

Su Twitter impazza l'hashtag, ma la giovane youtuber sul suo profilo dice di star bene e se la ride. Intanto i suoi followers si dividono: c'è chi ironizza e chi, invece, appare preoccupato.

  • ...
cleo toms

Ricorda il polverone che si era alzato a fine luglio sulla presunta scomparsa di Marina Joyce, quello relativo a Cleo Toms, youtuber 19enne residente a Milano e amata dalle adolescenti. Su Twitter, l'hashtag #HelpCleoToms è infatti salito in vetta ai trending topics. Di che tipo di aiuto necessiti la ragazza, però, è un mistero, visto che sul suo profilo, apparentemente stranita, scrive: «No, ma seriamente, mi spiegate perché avete inventato questo hashtag?».


IL VIDEO
In rete circola un video della youtuber nel quale qualcuno 'fa notare' (ma non si nota) una sua richiesta di aiuto e uno sguardo spaventato. Moltissimi giovani internauti ironizzano sulla questione, altri, invece, manifestano preoccupazione.


I FAN
Sicuramente una 'trovata' che, se prendesse la stessa piega del 'caso' Marina Joyce, potrebbe portare a Cleo numerosi nuovi fan. Per ora il suo canale YouTube conta circa 250 mila iscritti, mentre su Facebook raggiunge i 200 mila seguaci. Capelli neri, occhi azzurri, in alcuni filmati racconta di sé (come quello in cui parla della sua omosessualità), in altri 'gioca' con amici e amiche, in molti, dà consigli di bellezza e svela i suoi 'segreti' per il make up.

SOGNI DI UN'ADOLESCENTE
Poco più che adolescente, ma con tanti sogni e altrettanta voglia di fare. «Ho avuto una ragazza, ci siamo lasciate. Vorrei quattro figli. Spero di poter far sempre quello che mi piace. Sto dalla mattina alla sera sui social. Da piccola i miei genitori mi toglievano lo smartphone per punizione, ma alla fine hanno iniziato usarlo». Così si descrive in un'intervista concessa a Repubblica Tv.

ANCHE UN LIBRO
Non solo amata youtuber, ma anche scrittrice. Con Rizzoli Cleo ha infatti pubblicato Le #piccolecose che amo di te: la storia e le nuove 'scoperte' di Luna, una ragazza di 16 anni che si deve cambiare città, e così abitudini, scuola e amici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso