18 Agosto Ago 2016 1445 18 agosto 2016

«Con Robert? Non era vita reale»

Kristen Stewart ha raccontato che la storia con Pattinson era diventata un prodotto, imposto dallo showbiz.

  • ...
Kristen-Stewart

Diventati famosi insieme grazie alla saga di Twilight, Kristen Stewart e Robert Pattinson avevano fatto sognare i fan quando la storia d'amore tra Bella Swan ed Edward Cullen era andata oltre il grande schermo e i due avevano iniziato una relazione.

PURO INTRATTENIMENTO
Le cose non erano andate però come tutti speravano e dopo tre anni la loro storia era finita, complice il tradimento da parte di Kristen con Rupert Sanders, che l'aveva diretta in Biancaneve e il cacciatore. A distanza di anni, l'attrice è tornata sull'argomento. «Le persone volevano così tanto che io e Rob stessimo insieme che il nostro rapporto era diventato un prodotto. Non era più la vita reale», ha raccontato a T Magazine, spiegando come il rapporto con Pattinson fosse diventato puro intrattenimento: « Questa cosa mi nauseava. Non voglio nascondere chi sono o cosa faccio nella mia vita. Non volevo far parte di qualcosa soltanto per il suo valore nello showbiz».

Kristen insieme ad Alicia Cargile.

LIBERA DI AMARE ALICIA
Per lei l'addio a Pattinson è stata una liberazione. Infatti, poco dopo Kristen ha smesso di nascondersi e ha iniziato a frequentare ragazze, senza far più mistero della sua omosessualità: l'attrice attualmente è felice a fianco della sua assistente Alicia Cargile, con cui è tornata a fare coppia fissa di recente, dopo un periodo di separazione (e di frequentazione con la cantante francese SoKo): «La amo così tanto», ha ammesso candidamente a T Magazine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso