16 Agosto Ago 2016 1339 16 agosto 2016

Mollalo con stile

Avete ormai deciso di mettere un punto alla relazione con il vostro ragazzo, ma non sapete come muovervi? Ecco le cinque regole da seguire per uscirne a testa alta e non ferire lui.

  • ...
sognare-ex-fidanzato-simbologia

Si sa, troncare una relazione non è sempre facile. Anche se i sentimenti sono cambiati, lasciare il proprio ragazzo crea spesso ansia e confusione, causando anche incomprensioni. Tutto questo anche a causa di una comunicazione non sempre ottimale. Ecco le cinque cose che dovreste fare per non ferire il vostro quasi ex.

SIATE CHIARE
Prima di contattarlo e parlare con lui, mettete ordine tra i vostri pensieri. Volete davvero lasciarlo? O è un modo per metterlo alla prova? Nel primo caso, siate chiare. Non lasciate spazio a fraintendimenti che potrebbero alimentare false speranze. Nel secondo caso, evitate di tirare troppo la corda. Voi magari potreste volere solo una dimostrazione d'amore da parte del vostro partner, ma lui potrebbe intenderla diversamente.

PARLATE DI PERSONA
Sebbene possa essere più facile, non nascondetevi dietro lo schermo di un cellulare o di un pc. Assumetevi le responsabilità delle vostre azioni e prendete la situazione di petto: affrontate il vostro lui di persona, senza intermediari o 'piccioni viaggiatori'. Dimostratevi mature e sicure di voi.

NON CEDETE ALLE SUPPLICHE
Se il rapporto è giunto a un punto di stallo, non state più bene insieme o avete capito di essere troppo diversi, tentate di non far cadere su di lui la colpa della vostra decisione. Potrebbe tentare il tutto per tutto e cercare di farvi cambiare idea. Non lasciatevi impietosire dalla classica frase: «Posso cambiare per te». Continuate quindi per la vostra strada e spiegategli dolcemente che non esiste nemmeno la più remota possibilità di restare insieme.

NON DIVULGATE TROPPE NOTIZIE
A volte invece la colpa della separazione è causata proprio da lui. Vuoi per un suo tradimento o per dei comportamenti intollerabili. Nonostante siate arrabbiate e ferite, mettete da parte l'orgoglio e non parlate male di lui ad amici e parenti. Siate superiori e tenetevelo per voi, raccontando i fatti in maniera imparziale. Al contrario la situazione potrebbe ritorcervisi contro.

NON USATE FRASI FATTE
Evitate di spulciare il web alla ricerca di frasi preconfezionate piene zeppe di luoghi comuni. Lasciate i classici «ti lascio perché ti amo troppo» o «ti vedo più come un fratello» al loro posto in pagine di dubbio gusto su Facebook e Tumblr. Siate oneste con lui e soprattutto con voi stesse: non cercate scuse per addolcire la pillola, l'effetto finale potrebbe essere esattamente il contrario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso