28 Luglio Lug 2016 1411 28 luglio 2016

«Hillary voleva salvare il mondo»

Nancy Wanderer, ex compagna di università della Clinton, ha raccontato come l'attuale candidata democratica si è avvicinata alla politica negli anni degli studi al Wellesley College.

  • ...
hillary clinton

Alla convention democratica di Filadelfia, tra i sostenitori di Hillary Clinton c'erano anche molte sue compagne dell'università. Una di loro, Nancy Wanderer, ha raccontato all'AFP di come l'ex first lady si è avvicinata alla politica tra il 1965 e il 1969. Secondo quanto riportato da Madame Figaro, l'ex collega, 68 anni, è oggi professoressa di diritto all'università del Maine e si è fatta eleggere delegata democratica.
L'IMPEGNO PER I DIRITTI DELLE MINORANZE
Quando le si chiede se l'ex first lady era attiva politicamente negli anni degli studi, l'ex compagna risponde affermativamente. Lo slogan del Wellesley College era 'prendersi cura degli altri' e lei lo seguiva alla lettera: «Si impegnò molto nella lotta che cinque studenti di colore del campus avevano intrapreso per chiedere all'amministrazione di garantire più diritti alle minoranze», ha affermato. E ha aggiunto: «All'epoca le camere erano ancora divise in base al colore della pelle e della religione».

«SERIA MA NON PRIVA DI UMORISMO»
Nel campus, ha continuato l'ex compagna, la Clinton aveva la reputazione di una studentessa molto seria, ma non priva di umorismo. «Non era lì per festeggiare o bere»: era stata eletta presidente degli studenti e aveva preso il suo ruolo di leader in modo molto responsabile. Nel 1968, anno particolarmente violento in alcuni campus degli Stati Uniti, Hillary aveva dimostrato la sua filosofia di vita: «Voleva rendere il mondo migliore».

LEGATA ALLA FAMIGLIA
Attenta ai diritti, legatissima alla famiglia. Quando Bill Clinton è stato eletto governatore (nel 1978), la gente ha iniziato a criticare la sua consorte  in tutti i modi. Così lei, per aiutare la carriera del marito «si è tinta i capelli, ha perso peso, ha messo le lenti a contatto e ha cominciato a vestirsi in modo più femminile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso