14 Luglio Lug 2016 1310 14 luglio 2016

Aiutati che il cibo ti aiuta

Il nutrizionista inglese Rob Hobson, autore del libro The Detox Kitchen Bibbia, spiega cosa mangiare per sentirsi bene e in salute. Ecco alcuni consigli per corpo, mente e cuore di uomini e donne.

  • ...
donna mangiare sano

L'estate oltre ad essere la stagione del mare e del sole è per antonomasia il periodo della prova costume e dei miti delle diete lampo. Ammettiamolo, appena iniziano le belle giornate veniamo colti da un senso di colpa per tutte quelle volte in cui alla palestra abbiamo preferito il divano e per tutte le volte in cui abbiamo pensato: «La dieta è rimandata a domani». È anche vero che non si può vivere di rinunce. Ma niente panico: bastano pochi piccoli accorgimenti quotidiani per alimentarci in modo sano senza ovviamente rinunciare al gusto. A sostenerlo è il nutrizionista inglese Rob Hobson, autore del libro The Detox Kitchen Bible, in cui svela il menù perfetto per raggiungere un determinato obiettivo: dalla perdita di peso alla salute della pelle passando per quella del cuore e della mente. Ecco alcuni dei suoi consigli.

PER PERDERE PESO
Alimenti consigliati:
verdure, legumi, fagioli, cereali integrali, uova.
Contro i chili in più, che soprattutto su noi donne si depositano su fianchi e pancia, il Dott. Rob suggerisce di seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati privilegiando verdure e altri cibi ricchi di fibre ad ogni pasto. Ma soprattutto spiega che è importante porsi degli obiettivi realistici: quindi le diete estreme a base di beveroni e centrifugati sono assolutamente vietate. Il consiglio è poi quello di sviluppare abitudini alimentari sane diminuendo le porzioni, masticando lentamente e, soprattutto, evitando spuntini fuori pasto. Se già state pensando di non farcela provate a rivedere il menù della vostra colazione: mangiando per esempio delle uova, avremo meno fame tutto il giorno.

PER LA SALUTE DEL CUORE
Alimenti consigliati:
avocado, mandorle, frutti di bosco, barbabietole, riso, salmone, olio extra vergine, soia.
Con il cuore non si scherza, soprattutto per chi ha il colesterolo alto sarebbe meglio seguire una dieta ricca di fibre che sono efficaci anche per prevenire il diabete di tipo 2. Rob consiglia di mangiare soia, acidi grassi da Omega 3 che troviamo nel pesce azzurro, e alimenti ricchi di potassio. Aiuteremo il nostro organismo a ridurre infiammazioni e a mantenere una corretta pressione del sangue. Eliminiamo, anche, burro, strutto e oli raffinati. Siamo il Paese dell'olio extra vergine d'oliva: usiamolo è un ottimo antiossidante.

PER LA SALUTE DELLA DONNA
Alimenti consigliati:
fagioli di soia Edamame, miso, semi di zucca, lenticchie, frutta secca, uova, quinoa.
Il nutrizionista dedica al tema della nostra salute un'intera sezione del suo libro. Spiega che dobbiamo assumere molti alimenti ricchi di ferro (legumi, verdure verde scuro, noci e frutta secca) così da contribuire a ridurre i sintomi della sindrome premestruale. Per le donne in menopausa, invece, propone di limitare il consumo di cibi piccanti, meno caffeina e l’alcol così da evitare le fastidiose vampate di calore. Altro tasto dolente per noi è il calcio, ne assumiamo meno della metà della dose consigliata. Ogni tanto quindi concediamoci i latticini. Per chi fosse intollerante può provare tofu e latte vegetale. Inoltre molti di questi alimenti contengono serotonina che è una perfetta alleata contro l'umore altalenante.

PER LA SALUTE DELLA PELLE
Alimenti consigliati: cavolo, zucca gialla, mango, cereali, mandorle, salmone, fichi secchi, frutti di bosco, gamberi, semi, legumi.
Secondo l'esperto, per contrastare l'invecchiamento della pelle e i segni dell'età è buona abitudine assumere zinco (presente nei legumi e nei cereali) e gli acidi grassi omega 3 (dall'olio di pesce) che possono contribuire a ridurre le infiammazioni. Essenziali, anche, le vitamine del gruppo A e B per la salute della pelle. Le troviamo nei cereali integrali, noci, pollo, pesce azzurro, verdure, uova e soia. Dovremmo cercare di mangiare molta frutta e verdure colorate, ricche di antiossidanti che aiutano a combattere i danni dei radicali liberi causati dai fattori ambientali e dallo smog. Anche la vitamina C è importante perché è coinvolta nella produzione di collagene, che mantiene elastica la pelle.

CONTRO STANCHEZZA E AFFATICAMENTO
Alimenti consigliati:
riso integrale, semi di zucca, ceci, anacardi, mandorle, sgombro.
Ritmi frenetici e mille appuntamenti. Le nostre giornate dovrebbero essere di 27 ore per trovare il tempo di rilassarci un po'. Purtroppo non è possibile ma il nutrizionista Rob ci viene in soccorso. Il suo consiglio è quello di assumere ferro, magnesio (noci, semi e verdure scure) e le vitamine del gruppo B le quali hanno un ruolo chiave nella conversione del cibo in energia. Per chi, invece, soffre di emicrania sarebbe meglio ridurre il consumo di vino rosso, cibi in salamoia, e (ahimè) del cioccolato, a favore della vitamina B2 presente nello sgombro, nelle uova e nei funghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso