13 Luglio Lug 2016 1926 13 luglio 2016

Con lei i pregiudizi vanno KO

Adeline Gray è una giovane lottatrice statunitense che a Rio 2016 potrebbe vincere la medaglia d'oro. Intanto, affronta un'altra battaglia: quella contro i pregiudizi e chi le dice che è troppo bella per combattere.

  • ...
adeline

Solo 25 anni, e già tre volte campione del mondo. La campionessa Adeline Gray, lottatrice statunitense, si è già meritata il titolo di campionessa, ma il 2016 potrebbe consegnarla alla leggenda. Le Olimpiadi di Rio 2016 infatti sono a un passo, e lei è probabilmente la favorita per conseguire la medaglia d'oro. Un riconoscimento importante, non solo per lei, ma per il suo sport e per le donne in genere.

BASTA CON GLI STEREOTIPI
Adeline, intervistata dal canale sportivo ESPN, si è detta stanca di doversi allenare in continuazione per ottenere riconoscimenti mediatici praticamente nulli. Non solo: le capita spesso di essere criticata perché appassionata di uno sport che viene considerato come poco femminile. Forse anche per questo motivo Adeline ha accettato di posare nuda, per mostrare come il suo fisico, muscoloso, robusto, scolpito da anni e anni di allenamenti, possa conservare una grande femminilità.

UN MODELLO A CUI ISPIRARSI
Adeline ha spiegato di essersi sentita dire troppe volte di essere «troppo bella per lottare». La cosa le ha sempre dato molto fastidio, così come lo stereotipo della donna lottatrice obesa, brutta e dai tratti mascolini. Con il suo impegno, Adeline vuole diventare un modello per le ragazze più giovani, spingendole a non rinunciare a una passione solo per obbedire a canoni sessisti imposti da altri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso