29 Giugno Giu 2016 1051 29 giugno 2016

«Nessuna foto pedofila a casa di Michael Jackson»

Le autorità della contea di Santa Barbara smentiscono lo scoop di Radar Online sul presunto ritrovamento di materiale choc a casa della popstar. «C'erano foto di bambini nudi, ma nessuna di queste aveva una connotazione sessuale».

  • ...
michael_jackson

«C'erano foto di bambini nudi, ma nessuna di queste aveva una connotazione sessuale». Ron Zonen, ex assistente del procuratore distrettuale di Santa Barbara, smentisce su People le rivelazioni choc di Radar Online su Michael Jackson. Il magazine di gossip sosteneva di essere entrato in possesso di un report, mai pubblicato in precedenza dalla polizia, che descriveva il re del pop come un predatore dagli appetiti sessuali perversi. Ma, stando a quanto riferisce Kelly Hoover, portavoce dell'ufficio dello sceriffo di Santa Barbara, nessun documento o foto sarebbe mai stato consegnato alla stampa, né tantomeno a Radar Online.

LA SMENTITA
Hoover ha spiegato che Radar, nel suo 'scoop', avrebbe messo insieme foto scattate dagli uomini del dipartimento con altre prese arbitrariamente da Internet. Ron Zonen ha inoltre precisato che sono sì stati rinvenuti dei magazine pornografici a casa Jackson, ma nessuno di questi aveva alcuna attinenza con la pedofilia. Le foto di bambini nudi, invece, non li ritraggono impegnati «in attività sessuali», bensì «mentre giocano in un ruscello, si arrampicano sugli alberi o si trovano in colonie nudiste e naturiste». Andrebbero così riconsiderate anche le immagini dei manichini a grandezza naturale trapelate negli stessi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso