28 Giugno Giu 2016 1257 28 giugno 2016

Gassmann-Salvini, la Brexit della discordia

Botta e risposta su Twitter tra l'attore e il politico dopo l'esito del referendum.

  • ...
Alessandro Gassman

Tutta colpa della Brexit. L'uscita del Regno Unito dall'Ue era stata salutata con gioia da Matteo Salvini, che su Twitter aveva scritto: «Evviva il coraggio dei liberi cittadini! Cuore, testa e orgoglio battono bugie, minacce e ricatti. Grazie Uk, ora tocca a noi». Ma questo e altri tweet dello stesso tono non sono andati giù ad Alessandro Gassmann, che ha risposto con un cinguettio al veleno. L'attore ha postato infatti una foto del leader del Carroccio sorpreso in una smorfia, accompagnata dal commento «Anche noi, come gli inglesi, abbiamo una via chiara e sicura per uscire da UE», suggellato dall'hashtag in romanesco #mancolicani.


LA RISPOSTA DI SALVINI
Gassmann ha poi rimosso il tweet, ma la notizia era già giunta a Salvini, che ha risposto punzecchiando l'attore romano: «Leggo che Alessandro Gassman ha twittato una mia foto insultandomi. Non sempre i figli sono all'altezza dei padri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso