17 Giugno Giu 2016 1813 17 giugno 2016

«Credo nel pianto della Pascale»

La Scianèl di Gomorra in difesa della compagna di Berlusconi dopo le lacrime a favore dei fotografi.

  • ...
cristina donadio

Il 14 giugno Silvio Berlusconi ha subìto un delicato intervento al cuore e hanno fatto molto discutere le lascrime della compagna, Francesca Pascale che, da un balcone del San Raffaele, ha offerto senza riservatezza la sua sofferenza ai flash dei fotografi. Molte (e inevitabili) le polemiche.

LA DIFESA
A sostegno della fidanzata del Cavaliere è intervenuta, tramite un'intervista al Fatto QuotidianoCristina Donadio, l'attrice che interpreta Scianèl in Gomorra: «Ha pianto per lui. Io credo alle sue lacrime, sono di preoccupazione, di angoscia. Ha fatto una cosa normalissima», ha affermato. E ha aggiunto: «Voleva fumare, si è affacciata e le è venuto da piangere. Certo, lei è la fidanzata di quello che è stato l’uomo più potente d’Italia fino a qualche anno fa, ma io in quella foto vedo solo una donna innamorata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso